I veri padroni del calcio. Così il potere e la finanza hanno conquistato il calcio mondiale

Marco Bellinazzo

Editore: Feltrinelli
Formato: EPUB con DRM
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 416,07 KB
  • Pagine della versione a stampa: 250 p.
    • EAN: 9788858828953
    pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

    Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

    Disponibile anche in altri formati:

    € 9,99

    Venduto e spedito da IBS

    10 punti Premium

    Scaricabile subito

    Aggiungi al carrello Regala

    non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

    Descrizione
    “Il calcio è la nazione più potente che sia mai apparsa nella storia ed è un elemento essenziale della geopolitica, al pari della religione, del petrolio, della tecnologia e del business finanziario.” Oggi il giro d’affari della Fifa è di quasi sei miliardi di euro ogni quattro anni. Real Madrid, Barcellona, Bayern Monaco, Juventus e tutti gli altri grandi club del Vecchio continente per conservare il loro potere hanno dovuto scendere a patti con i nuovi padroni del calcio. Ma chi sono? Sono le potenze emergenti della politica e della finanza globale, che s’impadroniscono sempre più del mercato calcistico. Marco Bellinazzo racconta i giochi di potere e i flussi di denaro, la corruzione e gli scandali che si nascondono dietro il calcio globale e ricostruisce i fili rossi di un mercato multimiliardario che coinvolge le potenze politiche ed economiche del pianeta. Dagli oligarchi russi agli sceicchi degli Emirati Arabi, fino alle aziende cinesi, il legame che unisce gli interessi di governi e multinazionali a questo sport è sempre più saldo e, spesso, torbido. Un libro che svela i nomi degli azionisti, delle società e dei politici che vogliono impossessarsi della Fifa e delle sue squadre, dimostrando che il governo del calcio ormai non riguarda soltanto l’amministrazione di uno sport e dei suoi campionati, ma è soprattutto fonte di ricavi miliardari e di legittimazione politica per gli stati. Perché il calcio trascina le masse, crea consenso sociale e, prima ancora, è un teatro che ospita giochi di potere e guerre finanziarie di portata globale.

    Recensioni dei clienti

    Ordina per
    • User Icon

      Claudio

      25/06/2017 10:34:59

      Libro attualissimo, in particolare dopo il passaggio di Milan e Inter ai cinesi. Ma questi non sono soli, anzi: prima di loro sono venuti a saccheggiare il mondo del calcio petrolieri arabi e oligarchi russi. Chissà quanto potrà reggere questo mondo del calcio.

    Scrivi una recensione