Una paga da fame. Come (non) si arriva alla fine del mese nel paese più ricco del mondo

Barbara Ehrenreich

Traduttore: A. Bottini
Editore: Feltrinelli
Anno edizione: 2004
Formato: Tascabile
Pagine: 164 p., Brossura
  • EAN: 9788807818011
Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Usato su Libraccio.it - € 3,78

€ 5,25

€ 7,00

Risparmi € 1,75 (25%)

Venduto e spedito da IBS

5 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
Aggiungi al carrello

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    alfredo

    12/07/2013 03:53:18

    Un libro di grande interesse. Purtroppo i problemi di cui parla sono ancora ben presenti e forse anche peggiorati.

  • User Icon

    maura

    24/09/2005 17:30:11

    Severo ma giusto

  • User Icon

    Nicola

    30/06/2004 19:53:36

    Un libello eccezionale, frutto di un anno di esperienza - da parte dell'autrice - vissuto direttamente "sul campo" del lavoro massacrante (donna delle pulizie, commessa, cameriera) a basso salario in quella che noi, pasciuti occidentali nutriti a base di falsi miti cinematografici e televisivi, definiamo "la terra della libertà e della ricchezza". La Ehrenreich, acuta e sarcastica critica sociale di Harper's Magazine, ci coinvolge in un mondo fatto di miseria e sudore, sfruttamento e violenza, ciniche discriminazioni sociali ma anche tanta, tanta solidarietà fra oppressi. Un "must have" per chi voglia realmente conoscere le condizioni economiche degli Stati Uniti, analizzate nel quotidiano attraverso lo sguardo implacabile della moltitudine dei lavoratori disagiati.

Scrivi una recensione