Il palazzo delle illusioni

Chitra Banerjee Divakaruni

Traduttore: F. Oddera
Editore: Einaudi
Collana: I coralli
Anno edizione: 2008
In commercio dal: 25 novembre 2008
Pagine: 416 p., Brossura
  • EAN: 9788806190569
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:
Usato su Libraccio.it - € 10,53
Descrizione

C'erano una volta due bambini: un futuro re e un povero bramino. I due crebbero insieme nella scuola di un grande saggio, ma venne il giorno in cui dovettero separarsi tra le lacrime. Il futuro re fece allora una promessa: quando si fossero rincontrati, metà delle sue ricchezze sarebbero state dell'altro. Poi gli anni passarono, e quando gli amici si rincontrarono si scoprirono acerrimi nemici; e la promessa che entrambi ricordavano non venne mantenuta; e il seme della Grande Guerra fu gettato. Comincia così l'epopea del Mahabarata, l'antico poema che tra mito e favola, tra racconto d'amore e trattato filosofico condensa la millenaria cultura indiana in un pantheon unico di eroi: da Krishna, il dio incarnato, a Vyasa, il profeta che ha già visto e scritto ogni cosa; da Dhri, nato dal fuoco per vendicare il vecchio padre, a Karna, eroe invincibile per gli uomini ma condannato dal suo oscuro passato. Un tesoro di storie ancora poco conosciuto che Chitra Divakaruni torna a raccontare per i lettori occidentali. È però nel ritratto della principessa Panchaali, causa prima e testimone privilegiata del conflitto, che la sapienza narrativa dell'autrice tocca il suo apice: scegliendo di affidare il racconto a una donna, alla donna più amata e odiata della mitologia indiana.

€ 16,58

€ 19,50

Risparmi € 2,92 (15%)

Venduto e spedito da IBS

17 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Laura

    30/06/2014 15:19:13

    Affascinata da sempre dalla cultura e dalla mitologia indiana, appassionata dei romanzi della Divakaruni ("Sorella del mio cuore" è uno dei libri della mia top ten), ho trovato ne "Il Palazzo delle illusioni" la conferma di una scrittrice bravissima. L'autrice è riuscita a rendere "comprensibili" un mondo complesso e per certi versi di difficile comprensione dove filosofia, mito e d affabulazione si intrecciano. L'epopea dei Pandava e dei cugini Kaurava, nonché le vicende della bellissima caparbia Panchaali, motore della storia, prendono vita nelle pagine del romanzo. Appassionante nonostante la difficoltà di seguire un'epopea con tanti nomi e tante storie che si accavallano. Letta l'ultima parola viene voglia di riaprire il libro e riniziare. E non è poco.

  • User Icon

    Alberto

    19/11/2011 11:23:59

    Una fiaba divorata in pochi giorni, dallo stile piacevole e scorrevole. Ricco di fantasia, avvincente, mai banale. Ideale per chi vuole accostarsi alla mitologia indiana lasciandosi alle spalle il timore di perdersi nella complessità di una cultura molto distante da quella occidentale, ricca di significati, profonda e autoriflessiva.

  • User Icon

    Lella52

    12/06/2009 16:17:46

    Bellissimo questo libro che racconta l'epopea del Mahabarata indiano sotto forma di romanzo. E' stato una piacevole sorpresa: avvincente, romantico, avventuroso e fiabesco come i luoghi che racconta. Da assaporare come un tesoro esotico.

  • User Icon

    Chiara

    18/05/2009 18:54:14

    E' un'opera che consiglio a chi desidera accostarsi all'affascinante e complesso mondo mitologico dell'antica India, ma teme di perdersi nella ricchezza di quella cultura : attraverso una figura femminile protagonista della vicenda, Draupadi, noi rileggiamo l'immensa vicenda del Mahabaratha, ascesa e caduta dei fratelli Pandava e Kaurava, sotto lo sguardo di Krishna...Una narrazione scorrevole per una storia mai banale, uno sguardo femminile su un mondo caleidoscopico, una fiaba densa di significati esistenziali .

Vedi tutte le 4 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione