Paradiso. Canti delle terre divise - Francesco Gungui - copertina

Paradiso. Canti delle terre divise

Francesco Gungui

0 recensioni
Scrivi una recensione
Collana: Best BUR
Anno edizione: 2016
Formato: Tascabile
Pagine: 318 p., Brossura
  • EAN: 9788817086233

Età di lettura: Young Adult

pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

€ 9,00

€ 12,00
(-25%)

Venduto e spedito da IBS

9 punti Premium

Quantità:
LIBRO

Altri venditori

Mostra tutti (2 offerte da 12,00 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Le strade di Maj e Alec si sono divise. Mentre Maj è alla testa dei ribelli nel momento più difficile della loro esistenza, Alec ha accettato l'offerta degli oligarchi di diventare uno di loro, per mostrare al mondo che tutti possono accedere ai gradini più alti del potere. Il volto di Alec è ormai il volto della propaganda dell'Oligarchia e viene trasmesso ventiquattr'ore su ventiquattro sui megaschermi che campeggiano ovunque, odiato dal Movimento che lo considera un traditore. Ma se Alec si è davvero venduto in cambio di una lusssuosa vita in Paradiso, dove gli oligarchi e le loro famiglie vivono accuditi da centinaia di servi e protetti dall'esercito, per quale motivo sembra agire di nascosto dai suoi stessi alleati? E soprattutto, perché vuole a ogni costo andare in America, il continente da poco riscoperto e che è sopravvissuto al cataclisma che ha sconvolto il mondo diventando un impero dedito allo schiavismo? La risposta è nascosta in una mappa che viene dal passato e che è in grado di cambiare i destini dell'umanità.
  • Francesco Gungui Cover

    Sono nato a Milano il 9 luglio del 1980. Mi sono diplomato al liceo classico Giuseppe Parini e laureato in Scienze dei Beni Culturali all'Università Statale di Milano. Nel 2004 ho pubblicato il mio primo libro: "Io ho fame adesso - come sopravvivere a un frigorifero deserto" (Guido Tommasi Editore), un libro che unisce ricette e racconti, un ricettario romanzato insomma, o un manuale in forma di romanzo. Quindi sono andato a lavorare al Baracchino del Parco Sempione, uno stupendo chiosco dietro alla Triennale di Milano, ed è proprio lì che sono nate le storie che ho scritto, anche se c'è voluto un po' di tempo. Nel 2007 ho pubblicato "Achille e la fuga dal mondo verde" (Mondadori), una storia per bambini che racconta un 'avventura in un mondo parallelo dominato... Approfondisci
| Vedi di più >
Note legali