Paranoia - Shirley Jackson - copertina

Paranoia

Shirley Jackson

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Traduttore: Silvia Pareschi
Editore: Adelphi
Collana: Fabula
Anno edizione: 2018
In commercio dal: 16 ottobre 2018
Pagine: 204 p., Brossura
  • EAN: 9788845933110
Salvato in 463 liste dei desideri

€ 17,10

€ 18,00
(-5%)

Punti Premium: 17

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
LIBRO
Aggiungi al carrello
spinner
PRENOTA E RITIRA

Paranoia

Shirley Jackson

Caro cliente IBS, da oggi puoi ritirare il tuo prodotto nella libreria Feltrinelli più vicina a te.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: 02 91435230

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


Paranoia

Shirley Jackson

€ 18,00

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l'elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio ufirst.
4
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
5
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

Paranoia

Shirley Jackson

€ 18,00

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l'elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio ufirst.
4 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
5 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

Altri venditori

Mostra tutti (5 offerte da 18,00 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

L'angoscia che si insinua in noi nell'intravedere la presenza del Male

«Senta,» disse Mr. Beresford «voglio scendere».
«Certamente» rispose l’autista. «Alla prossima fermata».
«Ne ha appena saltata una » disse Mr. Beresford.
«Non c’era nessuno ad aspettare» disse l’autista.
«E comunque non me lo ha detto in tempo». Mr. Beresford attese. Dopo un minuto vide un’altra fermata e disse: «Ecco».
L’autobus non si fermò, ma oltrepassò il cartello senza rallentare.
«Mi denunci» disse l’autista.
«Insomma, stia a sentire» disse Mr. Beresford, e l’autista gli lanciò un’occhiata; sembrava divertito.
«Mi denunci» ripeté. «Il mio numero è qui, su questa tessera».
«Se salta anche la prossima fermata,» disse Mr. Beresford «spacco il vetro della porta e chiamo aiuto».
«Con cosa pensa di spaccarlo?» domandò l’autista. «Con la scatola di cioccolatini?».


Un giorno, a metà degli anni Novanta, Laurence Jackson Hyman, il figlio maggiore di Shirley Jackson, apre la porta di casa e - sorpresa - si trova davanti una scatola di cartone senza traccia di mittente. Dentro, immediatamente riconoscibili dai fogli di carta gialla e dai caratteri della sua Roval, una messe di scritti inediti della madre, morta ormai da trent'anni. Da quell'imprevista cornucopia, e dalle successive ricerche nel suo Fondo presso la Biblioteca del Congresso di Washington, scaturirà nel 2015 un libro sorprendente, "Let Me Tell You", definito «un revival di 'Ai confini della realtà'».I molti e appassionati lettori di Shirley Jackson - che amava dire di essere una strega - saranno così felici di trovare, nella scelta che qui offriamo, comicissimi sketch familiari, stranianti conferenze sull'arte dello scrivere, nonché alcuni dei racconti più inquietanti che «la maestra di Stephen King» abbia mai scritto. E di provare di nuovo quell'arcano sentimento che proprio lei ci ha fatto conoscere così bene: l'angoscia che si insinua in noi nell'intravedere la presenza del Male.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

4,71
di 5
Totale 14
5
10
4
4
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Arminio

    06/07/2020 23:05:10

    Capolavoro del genere.

  • User Icon

    Adry24

    12/05/2020 06:17:37

    Sarò pure un pochino di parte perché Shirley Jackson è una delle mie autrici preferite e di suo leggerei anche la lista della spesa, ma Paranoia io l’ho adorato è un mix di Ironia, leggerezza, terrore e angoscia. In questo libro ci sono tutti gli elementi per conoscere a fondo la Shirley Jackson di cui io mi sono perdutamente innamorata.E a differenza dei suoi romanzi e racconti pubblicati qui ritroviamo un autrice che si mostra in veste inedita, come donna ironica, moglie e madre che si occupa delle faccende domestiche e dei rapporti con il vicinato (da cui ha preso spunto per creare La Lotteria) ,che racconta come nasce un suo libro fra una lavata di bicchieri e la preparazione di una cena. Una donna che pensa che una storia possa essere ricavata da ogni piccola combinazione di circostanze . Definire la Jackson geniale è poco e personalmente trovo tutto ciò che scrive degno di essere letto almeno una volta nella vita

  • User Icon

    Maky

    11/05/2020 19:31:11

    Un piccolo capolavoro della Jackson

  • User Icon

    Moses

    16/03/2020 23:01:12

    Raccolta di racconti postumi e incompiuti della Jackson, che progressivamente ci introduce alla vita privata della mia amata scrittrice. Così tenera, ironica, brillante e, tuttavia, dal destino troppo crudele. Davvero piacevole il suo modo di raccontarci la sua quotidianità, a cuore aperto. Unica pecca: eccessiva indulgenza nel ritratto di suo marito, che le ha distrutto la vita (assieme alla madre), ma che, ne esce come personaggio positivo, edulcorato nei modi assolutamente maschilisti e volgari .

  • User Icon

    theo

    22/09/2019 20:49:11

    Paranoia comprende quattro racconti, poi saggi e piccoli articoli che descrivono ironicamente la vita familiare e lavorativa di Shirley Jackson. Dei racconti ho preferito il primo, Paranoia, che trovo essere un racconto perfetto con un finale che mi ha messo grande ansia addosso. L'altra parte del libro, i saggi, gli articoli, le riflessioni sulla scrittura, li ho trovati adorabili. E' stato bello entrare a contatto con questa personalità affascinante, estrosa, lugubre, poetica, divertente, forbita. Io di solito non mi interesso alla vita privata degli scrittori, preferisco leggerne l'opera e andare avanti, ma Shirley Jackson fa eccezione. Avrei voluto che il libro durasse almeno il doppio e lei entra a far parte della cerchia dei miei autori preferiti.

  • User Icon

    Nada

    22/09/2019 20:47:30

    Raccolta di memorie della Jackson riportate in vita dai familiari della tanto amata autrice. Di paranoico c'è ben poco a parte il primo racconto che apre il sipario. Poi tanti capitoletti su alcuni momenti di vita dell'autrice che annoiano un pochino. L'ultima parte del libro è dedicata alla scrittura e devo dire che merita attenzione ma comunque resta a mio parere un libro mezzo autobiografico.

  • User Icon

    Mia

    22/09/2019 20:41:00

    Non ho una conoscenza molto approfondita di shirley Jackson in quanto ho letto solamente Lizzie, ma mi sono imbattuta nella lettura di questo piccolo gioiellino "Paranoia". Un libro che racchiude dei racconti in alcuni c’è proprio Shirley come protagonista; una serie di racconti estrapolati dai tanti suoi scritti, inediti, piombati tra le mani del figlio maggiore. Ritroviamo in questo libro una parte della sua vita , dalle cene in famiglia, dalle risate in compagnia è tutta la bella atmosfera che si respira. Tutti i figli vengono coinvolti tra indovinelli, barzellette, rompicapi è così che i quattro figli sono diventati anche i personaggi delle storie della loro madre. Ma il lato che mi ha più entusiasmato e come ha saputo coniugare la vita domestica con la sua carriera, ha saputo sopportare il peso delle incombenze domestiche rendendole poi fonte di ispirazione per la sua scrittura. Un vero esempio di Donna.

  • User Icon

    Federico

    19/09/2019 20:56:41

    In un giorno qualunque negli anni Novanta (Shirley Jackson era morta trent’anni prima), uno dei suoi figli trovò davanti alla porta una scatola di cartone contenente i fogli di carta gialla con la calligrafia di sua madre. Racconti inediti, che sono diventati questo libro: terribile, consolante e ironico pagina dopo pagina. Paranoia raccoglie al suo interno quattro racconti inediti, recensioni, racconti sulla vita di famiglia dell'autrice e il testo di una sua conferenza sulla scrittura. Un'opera molto varia che aiuterà i lettori a conoscere Shirley Jackson sia come scrittrice che come donna, madre e moglie. Nella postfazione firmata dai figli oltre a spiegarci il perché dell'esistenza di questa raccolta (narrandoci anche le loro emozioni personali al riguardo), viene illustrato come si siano applicati nella cernita dei lavori inediti da scegliere. Tutto appare interessante e imperdibile in questa nuova pubblicazione Adelphi legata a questa scrittrice.

  • User Icon

    Beatrice

    30/08/2019 13:18:03

    I capitoli dedicati allo scrivere sono memorabili. Shirley Jackson riesce a dipanare i nodi del processo di scrittura e condivide in maniera anche a tratti umoristica alcuni dei momenti della sua vita familiare. Consigliatissimo!

  • User Icon

    Elisa

    10/08/2019 15:52:55

    Mi sono appassionata a questa scrittrice da molto poco e leggendo questo testo ho scoperto in lei una persona ironica, riflessiva e indubbiamente colta e semplice. Lo consiglio vivamente ma solo dopo aver letto i suoi libri

  • User Icon

    Sara

    28/05/2019 09:54:52

    Gli scritti qui riportati sono di varia natura: tutti più che interessanti e illuminanti. Consiglio la lettura a chi ha già letto l'autrice. Scoperchia un mondo nuovo.

  • User Icon

    Beatrice

    21/03/2019 10:37:40

    I saggi contenuti in questo libro sono fulminanti per sincerità, comicità e rivelano come Shirley fosse allergica e insofferente agli stereotipi della scrittrice ispirata da chissà quale sacro fuoco: tutto nasce, mentre assolve ai suoi compiti ripetitivi di madre e moglie permettendole di inventare e abitare un mondo parallelo quanto mai affascinante. L'ho conosciuta da poco e ho intenzione di leggere anche altri suoi libri.

  • User Icon

    Michela

    08/03/2019 15:26:40

    In questa raccolta di racconti, Shirley Jackson si conferma per quella che è: una narratrice eccezionale! Inoltre qui abbiamo anche accesso a uno stralcio di vita privata dell’autrice che si mostra in veste inedita, come donna ironica, moglie e madre che si occupa delle faccende domestiche e dei rapporti con il vicinato! Personalmente trovo tutto ciò che scrive la Jackson degno di essere letto!

  • User Icon

    Alberta

    17/10/2018 16:29:27

    Comprato e, ovviamente, non ancora letto. Ma non posso trattenere la gioia di poter leggere un altro libro di questa autrice. Tanti pezzi distinti fra loro, ma uniti dalla sua straordinaria scrittura e dalla capacità di incantare il lettore. I piccolo brani che ho letto qui e là aprendo il volume sono anche divertenti, ironici. Da non perdere.

Vedi tutte le 14 recensioni cliente

“A volte ci sembrava che Shirley si annidasse fra le pagine, con il volto di nostra madre o di un’imprevedibile sconosciuta”, ed è esattamente questa la sensazione che si ha leggendo Paranoia, c’è Shirley nascosta fra le pagine, sia nei quattro racconti, sia e soprattutto nei pezzi più personali e autobiografici in cui prende in giro il marito, maledice i vicini o ci racconta le manie dei suoi figli.
Una donna ironica, cinica, diversa, che dopo una giornata passata ad accompagnare i figli a scuola e a lavare i piatti sedeva davanti alla macchina da scrivere e riusciva a dare vita alle paure più ancestrali dell’umanità, mettendo di fronte i suoi personaggi ai lati nascosti ed oscuri dell’esistenza.
I racconti contenuti all’interno del libro non sono gotici, né horror, ma possono essere ed effettivamente sono ben più spaventosi, perché pongono il lettore direttamente davanti ai suoi più profondi timori, a verità che le pagine riescono a scoprire e a smascherare, sottilmente psicologici, sono ricchi di profondità e immaginazione. Un libro imperdibile per chi ama ma anche per chi ancora non conosce quest’incredibile scrittrice. Non fatevelo scappare, non fatevi scappare nemmeno uno dei suoi libri.

Recensione di Chiara Toniolo
A cura del Master in Editoria dell’Università degli Studi di Milano in collaborazione con la Fondazione Arnoldo e Alberto Mondadori

  • Shirley Jackson Cover

    Shirley Jackson è stata una scrittrice e giornalista statunitense, nota soprattutto per L'incubo di Hill House del 1959 e La lotteria. Ha esordito scrivendo per il prestigioso «The New Yorker» nel 1948. Nella sua carriera ha scritto anche opere per bambini, come Nine Magic Wishes, e persino un adattamento teatrale di Hansel e Gretel, The Bad Children. Muore per infarto nel 1965, forse a causa della terapia a base di psicoformaci che stava seguendo. Approfondisci
Note legali