Traduttore: S. Boschetti
Editore: TEA
Collana: TEA pratica
Anno edizione: 2015
Formato: Tascabile
In commercio dal: 26 febbraio 2015
Pagine: 242 p., Brossura
  • EAN: 9788850238231
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Descrizione
Uno stesso messaggio ne contiene sempre diversi altri e, che lo voglia o no, il mittente invia messaggi che riguardano quattro diversi aspetti: il contenuto, la rivelazione di sé, la relazione e infine un appello. Spesso alla base di equivoci, malintesi, antipatie c'è soltanto una difficoltà di comunicazione, ovvero, la difficoltà di comprendere questi meccanismi alla base dello scambio di messaggi. La psicologia della comunicazione propone non solo di chiarire dal punto di vista scientifico ciò che avviene tra mittente e destinatario, ma fornisce anche gli strumenti più efficaci per migliorare le proprie capacità di relazione con gli altri.

€ 8,50

€ 10,00

Risparmi € 1,50 (15%)

Venduto e spedito da IBS

9 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Elisabetta

    14/10/2015 16:50:13

    Eccezionale nella sua semplicità. Fa capire come ogni cosa che diciamo contenga "altro" oltre a quello che diciamo. Per esempio, se dico a mio marito mentre siamo fermi al semaforo "Guarda che è verde", non lo sto solo informando sul colore del segnale luminoso (lato del contenuto), ma sottendo anche che cosa penso di lui ("certo che hai i riflessi lenti" - lato della relazione), che cosa penso di me ("io sarei più pronta alla guida" - lato della rivelazione di sé) e che cosa vorrei che facesse ("parti!" - lato dell'appello). Questi quattro lati compongono il quadrato della comunicazione: rendersi conto che un messaggio apparentemente semplice veicola tutti questi piani è stato illuminante. Perché aiuta a prendere consapevolezza di che cosa effettivamente diciamo e di come possiamo migliorare la nostra comunicazione e i nostri rapporti interpersonali. Attualissimo anche se uscito nel 1981, ricco di esempi, scritto da uno psicologo ma comprensibile e godibile da chiunque.

Scrivi una recensione