Salvato in 34 liste dei desideri
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Pasolini, un delitto italiano
9,99 €
DVD
Venditore: IBS
+100 punti Effe
9,99 €
disp. immediata disp. immediata
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
9,99 €
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
7,80 € + 4,00 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Allstoreshop
7,90 € + 3,90 € Spedizione
disponibile in 4 gg lavorativi disponibile in 4 gg lavorativi
Info
Nuovo
Vecosell
11,99 € + 3,90 € Spedizione
disponibile in 4 gg lavorativi disponibile in 4 gg lavorativi
Info
Nuovo
Libreria Koine
14,00 € + 4,70 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
KONKE
15,56 € + 4,99 € Spedizione
disponibile in 3 gg lavorativi disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
9,99 €
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
7,80 € + 4,00 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Allstoreshop
7,90 € + 3,90 € Spedizione
disponibile in 4 gg lavorativi disponibile in 4 gg lavorativi
Info
Nuovo
Vecosell
11,99 € + 3,90 € Spedizione
disponibile in 4 gg lavorativi disponibile in 4 gg lavorativi
Info
Nuovo
Libreria Koine
14,00 € + 4,70 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
KONKE
15,56 € + 4,99 € Spedizione
disponibile in 3 gg lavorativi disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi

Tutti i formati ed edizioni

Chiudi
Pasolini, un delitto italiano di Marco Tullio Giordana - DVD
Pasolini, un delitto italiano di Marco Tullio Giordana - DVD - 2
Chiudi

Prenota e ritira

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino. Scopri il servizio

Chiudi

Riepilogo della prenotazione

Pasolini, un delitto italiano
€ 9,99
Ritirabile presso:
Inserisci i dati

Importante
  • La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
  • Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l’elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio Ufirst.
  • Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l’articolo verrà rimesso in vendita)
  • Al momento dell’acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio.
Chiudi

Grazie!
Richiesta inoltrata al negozio

Chiudi

Descrizione


Nella notte del 1 Novembre 1975, Piero Pelosi è fermato a bordo della macchina di Pier Paolo Pasolini e la mattina dopo il corpo dello scrittore viene ritrovato senza vita ad Ostia: partono le indagini per ricostruire un omicidio ancora oscuro.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

1994
DVD
8017229438950

Informazioni aggiuntive

Cecchi Gori Home Video, 2005
Mustang
98 min
Italiano (Dolby Digital 5.1)
Italiano per non udenti
Wide Screen

Valutazioni e recensioni

4,56/5
Recensioni: 5/5
(9)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(6)
4
(2)
3
(1)
2
(0)
1
(0)
la verità?
Recensioni: 3/5

Chissà quanto scopriremo la verità sulla morte di Pasolini, è sicuro che sia stato ucciso, anzi, fatto uccidere per questioni spinose e politiche e non solo come voluto far apparire per la sua omosessualità, questo film è un valido documento che romanza gli ultimi giorni di Pasolini e quello che è successo dopo, racconta di Pelosi ed una faccia della medaglia, purtroppo non è tutto il racconto, la verità non la sapremo mai, ma il contributo è soddisfacente. Ben montaggio.

Leggi di più Leggi di meno
Gianluca
Recensioni: 5/5

Pasolini poteva piacere oppure no. Il film non si discute. Il regista ci porta indietro ripercorrendo i momenti di come si sono svolti i fatti la sera di quel 2 novembre 1975 all'idroscalo di Ostia. Ben curato e attento nei particolari con immagini dell'epoca lasciando una porticina aperta alla interpretazione di ognuno di noi. Un film che non delude da vedere e rivedere con la stessa passione dell'ultima volta.

Leggi di più Leggi di meno
generapaolo
Recensioni: 5/5

Nessuno è bravo quanto Giordana nel proiettare fatti di cronaca..nel ricostruire atmosfere cupe di quegli anni vedi i vecchi uffici dei funzionari del Ministero dell'Interno (quasi sempre con quell'inflessione marcatamente campana) con le cassettiere raccoglidocumenti in legno chiaro e le pareti metà grige e metà bianche..senza parole per la sequenza che mostra il massacro di Pierpaolo Pasolini accompagnata da musica atroce e bella. Film tra i più belli mai visti..il più bel tributo che si poteva fare a questo grande scrittore.

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

4,56/5
Recensioni: 5/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(6)
4
(2)
3
(1)
2
(0)
1
(0)

Conosci l'autore

Marco Tullio Giordana, regista, ha esordito con Maledetti, vi amerò (1980), ha diretto poi La caduta degli angeli ribelli (1981), e più recentemente Pasolini, un delitto italiano (1995), La meglio gioventù (2002), Quando sei nato non puoi più nasconderti (2005), Sanguepazzo (2008), Romanzo di una strage (2012) e Nome di donna (2018). Con Feltrinelli ha pubblicato insieme a Claudio Fava e Monica Zapelli I cento passi (2011).

Claudio Amendola

1963, Roma

Attore italiano. Figlio dell’attore e doppiatore Ferruccio A., esordisce al cinema con Vacanze di Natale (1983) di C. Vanzina. Prosegue la carriera interpretando spesso il tipico giovane romano di borgata, fino a Mery per sempre (1989) di M. Risi in cui è un detenuto palermitano. Attore dotato di grande presenza fisica e di un innegabile carisma, lavora poi, tra gli altri, con E. Scola (Il viaggio di Capitan Fracassa, 1990), C. Mazzacurati (Un’altra vita, 1992), P. Chéreau (La regina Margot, 1994) e J.P. Rappeneau (L’ussaro sul tetto, 1995). Nel 1996 è il terrorista Braccio in La mia generazione di W. Labate, probabilmente la sua migliore interpretazione.

Giulio Scarpati

1956, Roma

"Attore italiano. Occhi chiari, sorriso franco ma indifeso, ha l’aria classica del «ragazzo della porta accanto». Esordisce in Roma Paris Barcellona (1990) di P. Grassini e I. Spinelli, ma è G. Piccioni che ne fa un prototipo generazionale dominato da dolcezza e disorientamento con Chiedi la luna (1991) e Cuori al verde (1996). Lavora anche con E. Scola (Mario, Maria e Mario, 1993), M. Guglielmi (L’estate di Bobby Charlton, 1995) e M. Ponzi (Italiani, 1996; A luci spente, 2004), ma è con A. di Robilant che dà una delle sue prove migliori interpretando il giovane magistrato Rosario Livatino, ucciso dalla mafia, in Il giudice ragazzino (1994). Dalla fine degli anni ’90 lavora soprattutto in televisione, dove ottiene un clamoroso successo di pubblico interpretando il ruolo del protagonista, accanto...

Andrea Occhipinti

1957

Attore e produttore italiano. Compare in alcuni titoli di serie B (il più celebre dei quali è forse La casa con la scala nel buio, 1983, di L. Bava), per essere poi notato da J. Derek che lo vuole come protagonista di Bolero Extasy (1984), imbarazzante film erotico in cui è l’amante cercato a lungo da B. Derek. Nel 1986 è in Miranda di T. Brass e l’anno seguente è diretto da E. Scola in La famiglia. Negli anni ’90 dirada le sue interpretazioni e fonda la società di distribuzione Lucky Red, molto attiva nella diffusione di titoli di qualità. Nel 2000 è fra gli interpreti di Preferisco il rumore del mare di M. Calopresti e nel 2004 è nel cast di Mare dentro di A.?Amenábar.

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore