Editore: Feltrinelli
Edizione: 4
Anno edizione: 2016
Formato: Tascabile
Pagine: 266 p., Brossura
  • EAN: 9788807888625
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:
Descrizione
Solitario come un'autobiografia e corale come una saga familiare, questo vigoroso e insieme delicato romanzo intreccia le storie di una comunità e i destini dei suoi componenti attraverso lo sguardo di una donna che, per scongiurare la follia sprigionata dal dolore, si affida al potere rasserenante della memoria. Riemergono allora, in un accorato fluire di ricordi, la madre Anita, il padre Francesco, la zia Peppina, il cugino Saverio... Sullo sfondo di un Sud tanto avvolgente e aspro quanto vitale e dolce, Chiara guida, da una vecchiaia vissuta fuori dal tempo nel turbinare dei suoi fantasmi, lungo gli aspri sentieri della sua esistenza.

€ 8,08

€ 9,50

Risparmi € 1,42 (15%)

Venduto e spedito da IBS

8 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:

Libro inedito Chiara Gamberale
OMAGGIO ESCLUSIVO PER TE
Con soli 19€ di libri del Gruppo Feltrinelli fino al 15/01/2019

Scopri di più

Altri venditori

Mostra tutti (2 offerte da 9,50 €)

 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Alessandra

    05/12/2018 13:02:14

    Romanzo bellissimo, coinvolgente e commovente. Ricco di emozioni che traspaiono da un linguaggio elevato e intenso. Una storia familiare realistica, che ci porta alla Sicilia del dopoguerra, un paesino di anime che potrebbero ricordare la storia di ognuno di noi. Peccato che la scrittrice sia scomparsa così giovane, perché avrebbe sicuramente avuto altri romanzi da regalarci.

  • User Icon

    Cristiano Cant

    28/11/2014 12:38:08

    Perduta troppo presto in vita, l'autrice lascia queste pagine come lascito e doglie del suo respiro umano. Libro drammaticamente intenso, storia familiare impressa nello sguardo di una donna che sente le violente amarezze interiori scorrergli dentro come in un fiume che si tiene troppo e tarda a sfociare nel vasto mare della serenità. Turbamenti e insicurezze, fedi e promesse si alternano nel corso della narrazione con stupende riflessioni intime. Un procedere per stanze di sincera inquietudine lavorato nella scrittura con gesto impeccabile.

Scrivi una recensione