Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Patrizia e il dittatore

Storm in a Teacup

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Titolo originale: Storm in a Teacup
Paese: Gran Bretagna
Anno: 1937
Supporto: DVD
Salvato in 5 liste dei desideri

€ 10,99

Venduto e spedito da Vecosell

Solo 2 prodotti disponibili

+ 2,90 € Spese di spedizione

Quantità:
DVD

Altri venditori

Mostra tutti (2 offerte da 9,99 €)

Il tirannico sindaco di un paesino inglese maltratta una povera ambulante cui hanno sequestrato la cagnetta Patrizia perché non ha pagato una tassa. Un giornalista che è presente alla scena ne fa un caso sul suo giornale. Il sindaco cita allora in giudizio il giornalista. Ma questi al processo fa credere di essere sposato con la figlia del primo cittadino.
  • Film in bianco e nero
  • Produzione: Cecchi Gori Home Video, 2016
  • Distribuzione: Mustang
  • Durata: 87 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 2.0 - stereo);Inglese (Dolby Digital 2.0 - stereo)
  • Lingua sottotitoli: Italiano; Italiano per non udenti
  • Formato Schermo: 1,33:1
  • Area2
  • Contenuti: interviste: "Prima di essere Rossella O'Hara" intervista a Anne Edwards; biografie: biografa di Vivien Leigh
  • Vivien Leigh Cover

    Nome d'arte di V. Mary Hartley, attrice inglese. Nata in India, arriva in Inghilterra all'età di sei anni, dopo la fine della prima guerra mondiale. Iscritta a una scuola religiosa, viene portata a teatro dalla madre e, conquistata dalla recitazione, comincia a partecipare a qualche spettacolo. Si sposa nel 1932 ma la vita matrimoniale non le basta e si concentra sull'attività teatrale, debuttando sul grande schermo nel 1934 in Things Are Looking Up (Le cose stanno migliorando) di A. de Courville. Sul set di Elisabetta d'Inghilterra (1937) di W.K. Howard si innamora di L. Olivier e nel 1938 lo segue a Hollywood, dove viene presentata al produttore D.O. Selznick, alla ricerca della protagonista di Via col vento (1939) di V. Fleming. Pochi giorni dopo il provino, l'ambitissimo ruolo di Rossella... Approfondisci
  • Rex Harrison Cover

    "Nome d'arte di Reginald Carey H., attore inglese. Dal teatro, in cui ha alterna fortuna, passa al cinema con la commedia spiritosa e superficiale (Patrizia e il dittatore, 1937, di V. Saville); dopo la parentesi bellica e Spirito allegro (1945) di D. Lean, in cui dà eccellente prova di brio e leggerezza, si trasferisce a Hollywood per Anna e il re del Siam (1946) di J. Cromwell, in cui si dimostra attore solido, ma non calibrato quanto nel successivo Infedelmente tua (1948) di P. Sturges, sottile slittamento della commedia farsesca nel mélo. «Sexy Rexy», come viene chiamato (quattro matrimoni e la stellina C. Landis forse suicida per lui) inaugura quindi un sodalizio con J.L. Mankiewicz attraverso prove di assoluta «leggerezza» (Il fantasma e la signora Muir, 1947) o mirabile mistificazione... Approfondisci
Note legali