Per un'etica condivisa

Enzo Bianchi

Editore: Einaudi
Collana: Vele
Anno edizione: 2009
In commercio dal: 31 marzo 2009
Pagine: VI-126 p., Brossura
  • EAN: 9788806197988

20° nella classifica Bestseller di IBS Libri - Religione e spiritualità - Argomenti d'interesse generale - Problemi e controversie religiose

pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:
Descrizione
Quelli in cui viviamo sono "giorni cattivi" per coloro che credono nel dialogo tra credenti cristiani e non cristiani e tra cattolici e laici. Troppo spesso alcuni cattolici sembrano voler costituire gruppi di pressione in cui la proposta della fede non avviene nella mitezza e nel rispetto dell'altro. Dove prevale l'intransigenza e l'arrogante contrapposizione a una società giudicata malsana e priva di valori. Ma è solo riconoscendo la pluralità dei valori presenti anche nella società non cristiana che si può stare nella storia e tra gli uomini secondo lo statuto evangelico. Ed è solo ricordando che il futuro della fede non dipende mai da leggi dello stato che il cristianesimo può ancora conoscere una crescita spirituale e numerica. Perché i cristiani devono favorire, con le loro parole e le loro azioni, l'emergere di quell'immagine di Dio che ogni essere umano porta con sé. Anche il non cristiano.

€ 8,50

€ 10,00

Risparmi € 1,50 (15%)

Venduto e spedito da IBS

9 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:

€ 5,40

€ 10,00

Usato di Libraccio.it venduto da IBS

 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    claudio

    01/09/2009 16:08:40

    Ennesimo libro del priore di Bose, questa volte incentrato sulla necessità del dialogo fra cattolici e laici, fra cattolici e atei e agnostici, in pratica del dialogo continuo fra gli uomini. Attento conoscitore del mondo moderno, Enzo Bianchi non difende a priori l’atteggiamento dei cristiani, anzi lo condanna spesso senza remore. Da far leggere nelle scuole

Scrivi una recensione