Per un pugno di dollari (Colonna sonora)

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Compositore: Ennio Morricone
Supporto: Vinile 10''
Numero supporti: 1
Etichetta: BTF
Data di pubblicazione: 1 settembre 2014
Colonna sonora
  • EAN: 8018163065028
Salvato in 10 liste dei desideri

€ 15,26

€ 21,50
(-29%)

Punti Premium: 15

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
VINILE

Altri venditori

Mostra tutti (2 offerte da 21,50 €)

Per un pugno di dollari non avrebbe avuto lo stesso impatto senza le inimitabilimusiche firmate Ennio Morricone, che il caso volle essere stato vecchiocompagno di classe delle elementari proprio del regista. Curiosamente, per itemi principali furono scelti due arrangiamenti che Morricone aveva giàelaborato due anni prima; tolti i testi e aggiunto il fischio inconfondibile diAlessandro Alessandroni, lo spaghetti-sound era finalmente compiuto. Questa riedizione vede in una nuova veste grafica le sette tracce dello scoreoriginale. Il formato è un LP 10" a 45 giri, con un miniposter allegato di26x26 cm.
4,5
di 5
Totale 2
5
1
4
1
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    n.d.

    09/12/2019 10:23:18

    Ottima incisione. Sembra sia proprio quella del master analogico originale.

  • User Icon

    DiCo

    11/03/2019 20:35:28

    Vinile da 10 pollici a 45 giri. Qualità del disco e del suono davvero ottima. Da apprezzare anche la cura con cui è stata realizzata la copertina, apribile e cartonata.

  • Ennio Morricone Cover

    Compositore. Allievo di Petrassi, ma anche suonatore di tromba in orchestrine da ballo, si divise sin dall'inizio tra una libera adesione al serialismo (Musica per 11 violini, 1958) e la musica leggera. Approdato alla musica per film, divenne celebre con i western di S. Leone (da Per un pugno di dollari, 1964, a Giù la testa, 1971) e per i duraturi sodalizi con registi come Bertolucci, Bellocchio, Pontecorvo, Pasolini, Montaldo, Bolognini, Petri, Verneuil, Argento, Tornatore, i fratelli Taviani, Joffé, De Palma, per un totale di circa 350 colonne sonore, nelle quali, fra momenti di ripetitività, spiccano interessanti episodi di sperimentalismo. Sul versante colto, oltre all'adesione nel '65 al gruppo Nuova Consonanza e all'alea, si segnala dagli anni '70 una crescente produzione da concerto,... Approfondisci
Questo prodotto lo trovi anche in:
Note legali