Perché la cultura classica. La risposta di un non classicista

Lucio Russo

Editore: Mondadori
Collana: Orizzonti
Anno edizione: 2018
In commercio dal: 27 febbraio 2018
Pagine: 225 p., Rilegato
  • EAN: 9788804687153
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:
Descrizione
Che cosa l'antichità greca e latina ci ha dato e che cosa può ancora darci.

Qual è il valore che oggi viene attribuito alla cultura classica? è vero, come sostengono in molti, che lo studio del greco antico e del latino sarebbe ormai del tutto inutile nelle società moderne, marcatamente orientate verso discipline e conoscenze di immediata utilità, e che il liceo classico dovrebbe essere abolito? Per molti secoli, dal Rinascimento ad almeno tutto l'Ottocento, le fonti classiche hanno svolto un ruolo chiave all'interno del pensiero europeo, come è testimoniato dai numerosissimi debiti linguistici di parecchie scienze nei confronti del greco antico. Per non parlare di concetti che sono considerati fondamentali per la nostra civiltà, come quelli di «contratto sociale» e «democrazia», attinti dalla cultura greca. Poi c'è stato uno strappo. Nel corso del Novecento la conoscenza del mondo classico si è via via indebolita, fin quasi a scomparire dagli studi superiori, soppiantata da un'evoluzione della cultura verso una collezione di saperi disgiunti che sembrano aver dimenticato le radici comuni, al punto da indulgere a derive irrazionalistiche. Lucio Russo in questo saggio mostra con una vasta gamma di esempi come il debito dell'Occidente verso le civiltà greca e romana sia di gran lunga superiore a quello usualmente riconosciuto, perché ha riguardato tutti gli aspetti della cultura e non solo - come vorrebbe un diffuso luogo comune - quelli oggi classificati come «umanistici» (pensiero politico, diritto, filosofia, arte, musica e letteratura). Spaziando dall'astronomia alla fisica, dalla geometria alla matematica, dalla geografia all'ottica, l'autore chiarisce infatti in modo inoppugnabile come la scienza europea abbia mutuato i suoi fondamenti epistemologici - i metodi dimostrativo e sperimentale - dallo studio dei pochi trattati ellenistici che ci sono pervenuti, in particolare le opere di Archimede e gli Elementi di Euclide. «La tesi principale del libro» scrive Russo «è che la cultura classica, se profondamente rivisitata, potrebbe assumere di nuovo, pur se in modo diverso, quel ruolo unificante svolto in passato e per il quale non è mai stato trovato un valido sostituto.»

€ 16,15

€ 19,00

Risparmi € 2,85 (15%)

Venduto e spedito da IBS

16 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:

€ 10,26

€ 19,00

Usato di Libraccio.it venduto da IBS

Altri venditori

Mostra tutti (3 offerte da 19,00 €)

 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Saverio Marini

    18/11/2018 14:43:37

    Complimenti professor Russo! Non sbaglia un colpo. Anche questo libro un piccolo capolavoro. Da leggere e meditare. Lucio Russo è infatti uno dei pochi autori - tra i tanti che vi si cimentano con poco successo - che fa vera divulgazione scientifica. La sua proposta di partire dai "fenomeni" ( cioè dalle cose così come appaiono) per ripercorrere la storia di una (ri)scoperta scientifica è di straordinario valore pedagogico. Consigliato vivamente a tutti; una chicca per i giovani liceali.

  • User Icon

    EGO

    07/05/2018 18:29:30

    Ottimo. Un libro da leggere con calma e ponderazione.

Scrivi una recensione
Parte prima. La cultura classica nel nostro passato
La statua della libertà
Il caso dell'astronomia
Il pensiero politico
Il diritto
Filosofia antica e pensiero moderno
Gli studi sulla lingua
Il debito dei lessici europei verso il greco
Cenni su arte, musica e letteratura
La duratura influenza di un'opera ellenistica
Una sintesi

Parte seconda. Lo strappo dell'ultimo secolo
La crisi della cultura generale
Il concetto di «cultura»
La scienza
La storia di qualche termine scientifico
Recupero e abbandono di Euclide
Fisica e scienza esatta
Linguistica, retorica e logica
La cultura giuridica
La storia
epilogo

Referenze iconografiche
Ringraziamenti
Indice dei nomi