Offerta imperdibile
Petrolio e politica. Oro nero, scandali e mazzette: la prima tangentopoli - Mario Almerighi - copertina
Petrolio e politica. Oro nero, scandali e mazzette: la prima tangentopoli - Mario Almerighi - 2
Petrolio e politica. Oro nero, scandali e mazzette: la prima tangentopoli - Mario Almerighi - 3
Salvato in 8 liste dei desideri
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Petrolio e politica. Oro nero, scandali e mazzette: la prima tangentopoli
25,00 €
LIBRO
Venditore: CPC SRL
25,00 €
disp. immediata disp. immediata
+ 2,90 € sped.
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
CPC SRL
25,00 € + 2,90 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
ibs
23,75 €
disponibile in 7 settimane Non disponibile
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
CPC SRL
25,00 € + 2,90 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
ibs
23,75 €
disponibile in 7 settimane Non disponibile
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi
Petrolio e politica. Oro nero, scandali e mazzette: la prima tangentopoli - Mario Almerighi - copertina
Petrolio e politica. Oro nero, scandali e mazzette: la prima tangentopoli - Mario Almerighi - 2
Petrolio e politica. Oro nero, scandali e mazzette: la prima tangentopoli - Mario Almerighi - 3
Chiudi
Chiudi

Promo attive (0)

Descrizione


Sono passati quarant'anni sai fatti narrati in questo libro. Eppure sembra che il tempo si sia fermato. I centri del potere finanziario e le lobby incidono sull'attività del Parlamento oggi come ieri e forse di più. Oggi, come ieri, si vorrebbero limitare gli spazi d'azione della magistratura. Tutto inizia nell'inverno del 1973. Dopo la Guerra del Kippur e la chiusura del Canale di Suez, il mondo trema di fronte al pericolo che venga a mancare il petrolio. Case, ospedali, scuole, uffici, fabbriche, negozi rimangono senza riscaldamento. La bicicletta sostituisce l'automobile, alle dieci di sera c'è il black-out nei locali pubblici. In quei giorni Almerighi, giovane "pretore d'assalto", decide di indagare sugli interessi legati all'"oro nero". E quello che scopre è il più grande scandalo del dopoguerra: le multinazionali del petrolio, l'Eni e altre compagnie, grazie a una micidiale azione di lobbying e a un colossale giro di tangenti ai partiti di governo, incassano dal Parlamento l'approvazione di leggi e decreti che fanno aumentare enormemente i loro profitti. Scoperto l'imbroglio, il Palazzo trema ma alla fine viene messo tutto a tacere. Ai pretori è addirittura vietato di disporre intercettazioni telefoniche nelle indagini. In questo libro, ripubblicato in una nuova edizione, l'autore racconta un Paese di politici corrotti, giornalisti compiacenti e di magistrati e funzionari dello Stato ostacolati nella loro attività. Il tutto, due decenni prima dello scoppio di Tangentopoli.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

RX
2014
31 maggio 2014
288 p.
9788876159800
Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore