Pianto di sirena e altri racconti

Junichiro Tanizaki

Curatore: A. Boscaro
Editore: Feltrinelli
Edizione: 3
Anno edizione: 2009
Formato: Tascabile
Pagine: 127 p., Brossura
  • EAN: 9788807810343
Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:

€ 5,95

€ 7,00

Risparmi € 1,05 (15%)

Venduto e spedito da IBS

6 punti Premium

Attualmente non disponibile Inserisci la tua email
ti avviseremo quando sarà disponibile

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Gianluca

    13/11/2014 17:50:10

    Sono di parte, lo ammetto. Per me Tanizaki è stato il più grande scrittore giapponese del Novecento e uno dei più grandi in assoluto. Anche questi racconti giovanili, di certo non tutti capolavori, possiedono la sottile e torbida malìa delle sue cose più riuscite (che sono la maggior parte). Unica è la sua misura espressiva, capace di rendere levigate anche le espressioni e immagini più scabrose - nulla di biecamente pornografico, ovviamente.

  • User Icon

    Jacopo

    18/11/2013 00:22:12

    Ammetto che a lettura in corso di questi racconti non ne sono rimasto particolarmente colpito. L'interessantissima postfazione della Boscaro però, letta a mente "calda",mi ha fatto fornito delle chiavi di lettura che mi hanno portato a valutare positivamente questa raccolta giovanile di Tanizaki. Concordo con il commento precedente. Solo per il primo racconto varrebbe la pena acquistare questo libro. Insieme a "Il tatuaggio" ho apprezzato l'appassionante "Il segreto". Molto interessanti i richiami all'Occidente, definita (provocatoriamente?) "culla della cività" , in particolare a Wilde e Poe. Tema poi che verrà ripreso in tutt'altra forma e pensiero nel capolavoro tanizakiano, "Il libro d'ombra".

  • User Icon

    Roberto

    12/11/2012 21:51:22

    "Erano tempi in cui la frivolezza era tenuta in alta considerazione e in cui non ci si imbatteva nelle stridenti avversità del mondo d'oggi". Il Tatuaggio vale da solo l'acquisto di questo libricino. Una manciata di pagine di rara eleganza, uno stile unico. Dopo oltre 3 anni dall'acquisto non mi sono ancora stancato di rileggere di tanto in tanto queste pagine incredibili...

  • User Icon

    Fabiola

    01/05/2001 15:47:52

    Da leggere solo se è l'unico libro in vostro possesso.

Vedi tutte le 4 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione


(scheda pubblicata per l'edizione del 1985)
scheda di Bernieri, E., L'Indice 1985, n. 6

Questi sei racconti del maggior scrittore giapponese del nostro secolo furono scritti fra il 1910 e il 1917. In tutti forte è la tensione fra imperativo morale e bellezza, come in tutti è forte l'influenza dell'estetismo occidentale: si pensi a quanto la regina Nanzi somiglia alla Salomé di Wilde nel volere la testa di Confucio. Bellezza, sensualità e crudeltà sono le costanti, insieme con sadomasochismo ed altri elementi tratti dalle perversioni sessuali come da letture di Kraft-Ebing. È strano osservare il riflesso del gusto del dandismo europeo dell'inizio del secolo su questa cultura completamente diversa. Il fascino del mistero si ricollega a Poe e spesso sfocia in crudeltà manifesta, come d'altra parte la purezza è sempre legata al suo opposto, la contaminazione.