Le piazze d'Italia (1846-1849) -  Daniela Orta - copertina
disponibile in 5 gg lavorativi disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Le piazze d'Italia (1846-1849)
40,18 € 42,30 €
;
LIBRO
Dettagli Mostra info
Le piazze d'Italia (1846-1849) 400 punti Effe Venditore: IBS
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
40,18 € Spedizione gratuita
Disponibile in 5 gg lavorativi Disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Multiservices
40,20 € + 5,50 € Spedizione
Disponibile in 10 gg lavorativi Disponibile in 10 gg lavorativi
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
40,18 € Spedizione gratuita
Disponibile in 5 gg lavorativi Disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Multiservices
40,20 € + 5,50 € Spedizione
Disponibile in 10 gg lavorativi Disponibile in 10 gg lavorativi
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi

Tutti i formati ed edizioni

Chiudi
Le piazze d'Italia (1846-1849) -  Daniela Orta - copertina
Chiudi

Prenota e ritira

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino. Scopri il servizio

Chiudi

Riepilogo della prenotazione

Le piazze d'Italia (1846-1849) Daniela Orta
€ 42,30
Ritirabile presso:
Inserisci i dati

Importante
  • La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
  • Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l’elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio Ufirst.
  • Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l’articolo verrà rimesso in vendita)
  • Al momento dell’acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio.
Chiudi

Grazie!
Richiesta inoltrata al negozio

Chiudi

Descrizione

II volume affronta, attraverso un'analisi comparativa a livello nazionale, la funzione politica della piazza nella sua parabola evolutiva dalle prime manifestazioni nel 1846, col diffondersi del "piononismo" e delle aspettative di riforme, fino al suo spegnersi nel 1849 con la fine della Repubblica romana e la resistenza di Venezia. Ricostruendone la funzione politica, l'uso che se ne fece e le caratteristiche che assunse nelle diverse città della penisola, emerge la rappresentazione di una piazza declinata al plurale nelle sue multiformi sfaccettature: moderata, democratica, partecipata, spontanea o guidata che si snodò e mutò interagendo con gli eventi di una lunga fase rivoluzionaria.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2008
29 maggio 2008
399 p., Brossura
9788843045518
Chiudi

Indice

Premessa
Abbreviazioni archivistiche
1. La piazza del papa: Roma (luglio 1846-aprile 1848)
L'inizio di una lunga fase rivoluzionaria/Una nuova modalità dell'agire politico/Le riforme/I primi segni del distacco/Il distacco definitivo e l'allocuzione del 29 aprile
2. La piazza delle riforme: Livorno e Torino (maggio-dicembre 1847)
Il mutare del clima politico/Rivolte politiche e sociali/Torino e il regno sabaudo prima
delle riforme/Le riforme del 30 ottobre
3. La piazza dei moderati: Torino (gennaio-febbraio 1848)
Il controllo della piazza/La concessione dello Statuto/I preparativi per la festa del 27 febbraio/La festa del 27 febbraio
4. Dalla piazza antiaustriaca alla rivoluzione: Milano e Venezia (settembre 1847-marzo 1848)  
L'ostilità agli austriaci/Lo sciopero del fumo/Le Cinque giornate di Milano/Venezia: dalla lotta legale alla rivoluzione/La proclamazione della repubblica
5. Dalla scintilla della rivoluzione alla piazza della controrivoluzione: Palermo e Napoli (gennaio-maggio 1848)   
La richiesta delle riforme/L'insurrezione di Palermo/La concessione della costituzione a Napoli/Le due piazze di Napoli/I fatti del 15 maggio
6. La piazza in guerra: Torino e Milano (marzo-agosto 1848)
L'inizio della guerra a Torino/Milano: l'arrivo delle truppe piemontesi e la politica del governo provvisorio/Il mutamento del clima politico/La fusione/La fine della guerra
7. La piazza dei democratici: Livorno (settembre 1847-maggio 1849)
Una premessa/Verso la rivoluzione/La rivoluzione democratica/Rivoluzione politica o sociale?/La lunga estate di Livorno/La piazza dei democratici e dei repubblicani/La difesa di Livorno 
8. La piazza che resiste: Venezia e Roma (aprile 1848-agosto 1849)
L'eccezionalità di due piazze/Una rivoluzione culturale/L'annessione al regno sabaudo/Roma: dall'allocuzione del 29 aprile alla fuga del papa/L'11 agosto a Venezia/Roma: le elezioni per la Costituente/La Repubblica romana/L'ultima fase della rivoluzione e la fine della Repubblica/Venezia: la difesa

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi