Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Il Piccolo Principe-Lettera a un ostaggio - Antoine de Saint-Exupéry - copertina

Il Piccolo Principe-Lettera a un ostaggio

Antoine de Saint-Exupéry

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Curatore: L. Carra
Editore: Mondadori
Anno edizione: 2015
Formato: Tascabile
In commercio dal: 13 gennaio 2015
Pagine: XLV-151 p., ill. , Brossura
  • EAN: 9788804648697
Salvato in 6 liste dei desideri

€ 11,40

Venduto e spedito da Matteus

spinner

Disponibilità immediata

Solo una copia disponibile

+ 2,90 € Spese di spedizione

Quantità:
LIBRO
Nuovo - attualmente non disponibile
Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email ti avviseremo quando sarà disponibile
spinner

Grazie, riceverai una mail appena il prodotto sarà disponibile

Non è stato possibile elaborare la tua richiesta, riprova.

Altri venditori

Mostra tutti (2 offerte da 11,40 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

"Ecco il mio segreto. È semplicissimo: si vede bene soltanto con il cuore. L'essenziale è invisibile agli occhi." I grandi temi dell'amicizia, della nostra responsabilità verso le persone che amiamo, e della loro unicità per noi, sono custoditi nel "Piccolo Principe" dentro una triplice recinzione, ancora più robusta del paravento e della campana di vetro con cui il protagonista vuole proteggere la sua rosa: due cornici narrative (le parole della volpe vengono riportate dal piccolo principe al pilota, che le ripete a noi) più l'ironia. Non è solo l'espediente di uno scrittore consumato, che dilaziona, secondo le regole, uno svelamento centrale al racconto. Piuttosto, sembra che l'autore abbia paura di avvicinarsi troppo, o troppo direttamente, a una verità. Detto in altro modo: poco incline alle certezze delle religioni rivelate, dei dogmi politici, Saint-Exupéry è andato a nascondere la sua, di verità, dentro un involucro narrativo, affinché noi, oltre a emozionarci per le parole della volpe, ne capiamo l'importanza. Affinché "addomestichiamo" quelle parole soffermandoci a riflettere, spendendo un po' del nostro tempo e della nostra energia interiore, come si fa con le persone amate. Con i disegni dell'autore, pagine del manoscritto, fotografie e "Lettera a un ostaggio". Scritti di Pamela Lyndon Travers, Adrienne Monnier, Pierre Assouline, Gregory Maguire.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

  • Antoine de Saint Exupéry Cover

    Scrittore francese. Di famiglia aristocratica, cattolica e tradizionalista, ebbe un’infanzia turbata dalla morte del padre e oppressa dalla monotonia della vita di collegio. Pilota militare nel 1921, scoprì nel volo un’appassionante occasione di libertà, di autonoma ricerca di identità. Dal ’26, come pilota civile, si dedicò ad avventurosi voli intercontinentali, legando alle proprie esperienze dirette una pratica letteraria destinata a diventare sempre più importante nella definizione del proprio rapporto con il mondo. Esordì con una novella, L’aviatore (L’aviateur, 1926), ma si affermò come romanziere con Corriere del Sud (Courrier Sud, 1928), entusiastico appello al superamento del quotidiano attraverso una costante... Approfondisci
Note legali
Chiudi