Piedi di cerva sulle alte vette. Viaggio a Dio attraverso il Cantico

Hannah Hurnard

Traduttore: D. Guglielmino
Editore: Gribaudi
Collana: Hannah Hurnard
Anno edizione: 1982
In commercio dal: 1 gennaio 2000
Pagine: 176 p.
  • EAN: 9788871520179
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:

€ 9,78

€ 11,50

Risparmi € 1,72 (15%)

Venduto e spedito da IBS

10 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    fede

    21/09/2018 13:31:22

    Su questo libro sulle prime non avrei scommesso molto ma poi già dai primi capitoli mi ha preso molto ed è stato un bel viaggio da compiere con la protagonista. Ben scritto ma soprattutto presenta un contenuto per riflessioni sulla vita spirituale e umana davvero preziosi. Consigliato

  • User Icon

    Paoletta XYX

    21/09/2018 13:17:41

    Libro bellissimo di alta spiritualità che non può mancare in un serio cammino di fede. Racconta il percorso dell’anima verso Dio attraverso l’allegoria; la narrazione è guidata dal biblico Cantico dei Cantici. Il traguardo è l’alta vetta che consiste nel conseguimento della consapevolezza che affidandosi completamente a Dio in ogni circostanza dell’esistenza si raggiunge il fine del cristiano, cioe' di partecipare alla gloria di Dio. Consigliatissimo a quanti sono alla ricerca di risposte.

  • User Icon

    amalia

    13/12/2010 14:38:22

    Salve, mi e' stato consigliato da un frate la lettura di questo libro....Bello....ma "gli aspetti relativi alla accettazione gioiosa della volontà del pastore e della cieca e conscia "vigile fiducia" richiesta per accettare in profondità il dono della fede." non e' solo una forma di rassegnazione umana...e basta?.... Grazie

  • User Icon

    Sara

    29/10/2006 21:01:03

    Un libro davvero stupendo che mi è stato prestato dalla mia guida spirituale (è una monaca di clausura) ... con questo libro ho imparato molto, e sopratutto ho imparato che se voglio seguire veramente il Gran Pastore non devo arrendermi alla prima difficoltà, e invece di fuggire devo affrontarla. Consiglio questo libro a tutti, credenti e non credenti.

  • User Icon

    eugenia

    15/06/2005 15:42:43

    è stato il mio confessore a consigliarmi (e a regalarmi) questo libro...che cosa posso dire? è semplicemente straordinario. davvero, ci sono punti in cui sembra proprio di guardarsi allo specchio...oltre che bello, quindi, anche infinitamente utile alla riflessione personale.

  • User Icon

    corrado ruini

    13/12/2004 18:44:17

    Libro molto profondo, capace di toccare le corde più intime della persona. Viaggio allegorico affascinante, verso le alte vette della fede, visione positiva della scalata verso la piena consapevolezza dell'amore del Pastore-Dio, verso i suoi figli. Consigliato a chi ha intrapreso un cammino di ricerca del senso della propria fede e della vita intera.Meravigliosamente illuminante per gli aspetti relativi alla accettazione gioiosa della volontà del pastore e della cieca e conscia "vigile fiducia" richiesta per accettare in profondità il dono della fede.

  • User Icon

    Marco Picchianti

    24/02/2001 17:51:57

    Storia allegorica di una trasformazione interiore (e non solo). Il Gran Pastore invita Timorosa a seguirlo fino alle Alte vette del Regno dell'Amore, affinché tutti i suoi limiti si trasformino nel loro contrario. Durante l'ascesa Timorosa affronta Orgoglio, Rancore, Amarezza, Autocommiserazione e altri suoi parenti che cercano di riportarla tra loro. Fortemente autobiografico ma al tempo stesso simbolico e universale, questo libro toccante sfugge ad ogni classificazione ed è capace di interpretare e indirizzare il cammino di ciascuno verso la piena realizzazione di sé.

Vedi tutte le 7 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione