Pierino Porcospino e l'analista selvaggio. Le conferenze di Georg Groddeck sulle filastrocche di Heinrich Hoffmann

Curatore: G. Stoccoro
Collana: Collana di saggi
Anno edizione: 2017
In commercio dal: 10 marzo 2017
Pagine: 208 p., ill. , Brossura
  • EAN: 9788879221269
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Descrizione
Conosciuto al vasto pubblico come autore del "Libro dell'Es", Georg Groddeck (Bad Kósen 1866-Zurigo 1934) viene al più ricordato in ambito medico e psicoanalitico come l'analista selvaggio e il pioniere della medicina psicosomatica, colui dal quale Freud prese a prestito il celebre termine Es. Sembra essere un medico prestato alla letteratura. Saggista prolifico, oltre alle celeberrime "Lettere di psicoanalisi a un'amica" scrisse sull'arte e il teatro, il romanzo psicoanalitico "Lo scrutatore d'anime" e intrattenne carteggi memorabili con Freud e con Ferenczi. Molte questioni oggetto di dibattito nell'attualità, quali l'evoluzione verso una partnership nel rapporto medico-paziente, la mutualità, la soggettività e la self-disclosure dell'analista, la formazione in medicina e il potere del terapeuta, esperto delle paure altrui, sono ben rintracciabili.

€ 20,90

€ 22,00

Risparmi € 1,10 (5%)

Venduto e spedito da IBS

21 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità: