Pierrot E Colombina - Ana Claudia Antunes - ebook

Pierrot E Colombina

Ana Claudia Antunes

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Formato: EPUB con DRM
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 773,37 KB
  • EAN: 9781507105719

€ 2,83

Punti Premium: 3

Venduto e spedito da IBS

EBOOK

Compatibile con tutti i dispositivi, eccetto Kindle

Cloud: Sì Scopri di più

Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Anne, una ragazza che sogna di diventare una danzatrice, è ossessionata dal fantasma di una ballerina del XIX secolo che si fa chiamare Tata e che, come un piccolo topolino, appare e scompare dal nulla in un batter d'occhio, volteggiando sensualmente, canzonandola e distorcendo fatti e versioni. Tata insiste nel mettersi in contatto con Anne in ogni modo possibile, anche tramite cellulare ed sms, per raccontarle la sua storia. Così Anne decide di scrivere la storia di Tata sotto forma di racconto, dando libero sfogo alla sua vena artistica, prima che la ballerina fantasma le faccia desiderare di tranciare questa vena e scompaia del tutto, lasciandola tormentata per sempre.

Come se non bastassero tutti questi messaggi aggrovigliati che rendono difficile ad Anne il compito di narrare la storia di Tata, ecco giungere un altro fantasma, anch’egli apparentemente venuto per tormentarla. Giovanni, il fidanzato di Tata e possibile serial killer, sembra voler costruire un rapporto profondo con l'adolescente rivelandosi utile e gentile con lei. Ma, in realtà, tutto questo potrebbe essere solo un modo intelligente per conquistare il suo mondo, per dominarla facendole fare tutto quello che lui le dirà di fare e per metterla in mezzo coinvolgendola nel loro caso. Per questo, anche Giovanni inizia a raccontarle la storia dal suo punto di vista.

Avendo entrambe le versioni, a quale delle due Anne finirà per credere? E quando avrà terminato di scrivere il suo racconto, sarà poi in grado di divulgarlo? Lei spera di risolvere la questione nel più breve tempo possibile, prima che essi la consumino del tutto e che la coinvolgano ulteriormente in un groviglio di malintesi. Altrimenti lei inizierà a mettere in dubbio tutte le proprie certezze e a cadere nella trappola di ciò che sembra essere solo apparentemente una via d’uscita, perdendosi in uno squilibrio emotivo che ha origine da una linea diretta collegata ai propri antenati. Anne avrà bisogno di tutto il suo coraggio per neutralizzare il veleno che scorre nelle proprie vene e per essere in grado di confrontarsi con la sua fede...o con il suo terribile destino.

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Note legali