Categorie

Le più belle canzoni di Loretta Goggi

Artisti: Loretta Goggi
Supporto: CD Audio
Numero dischi: 1
Data di pubblicazione: 13 maggio 2005
  • EAN: 5050467836525

€ 6,25

Venduto e spedito da IBS

6 punti Premium

Attualmente non disponibile Inserisci la tua email
ti avviseremo quando sarà disponibile
Disco 1
  • 1 Maledetta primavera
  • 2 Dirtelo, non dirtelo
  • 3 Pieno d'amore
  • 4 C'e' poesia
  • 5 Notti d'agosto
  • 6 Gnam gnam
  • 7 Hello Goggi
  • 8 Ancora innamorati
  • 9 La notte
  • 10 Un amore grande
  • 11 E mi piaci tu
  • 12 Io nascero'

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    giovanni

    10/09/2005 17:42:52

    La raccolta in sè merita davvero una valutazione positiva. Le canzoni rappresentano parte del repertorio di Loretta, giustamente limitato visto il numero dei brani. Negativo il giudizio su chi ha pensato la collezione, perchè non dà nulla di nuovo rispetto alla precedente uscita nel 2000. Si poteva pensare ad altri brani come "Isolatamente", "Ottocento", "Questo show", "Voci". Comunque, è lodevole che un'interprete intensa come la Goggi abbia sempre un piccolo posto nel mercato discografico nonostante la scelta dell'artista stessa di non incidere per non sottostare alle fredde regole dell'industria musicale. Un plauso va ai numerosi fan di Loretta che continuano ad amarla e a seguirla nei teatri, dove è possibile ascoltarla nell'interpretazione dei musical. Una curiosità sul brano "Hello, Goggi": sigla dell'omonima trasmissione di Canale 5 del 1981, ha vissuto una ritrovata freschezza quest'estate in Sicilia. A Siculiana, un paese dell'agrigentino, nella balera "Liolà", un certo Gianni Zambito ha inventato dei movimenti coreografici sulla canzone, facendone il ballo di gruppo ufficiale del locale. La sempreverde "Maledetta primavera" è conosciutissima da tutti gli adolescenti innamorati. "Io nascerò" è tuttora un brano dalle sonorità modernissime. "Gnam gnam" scritta da Malgioglio si distingue per una forte carica ironica. Una riproposta di "Dirtelo, non dirtelo" e "Ancora innamorati", hit degli anni Settanta, farebbe furore. Sempre piacevole l'ascolto di melodie come "C'è poesia", "Un amore grande" e "Notti d'agosto", che possono vantare di essere state composte rispettivamente da Mango, Umberto Tozzi e Franco Califano. Diffusa la presenze del maestro Totò Savio, recentemente scomparso, autore anche di "Pieno d'amore" di cui resta impressa la frase: "Ma io non ti chiederò niente più di quel che dài; se le hai prese dalla vita con me ti rifai...". Nell'attesa di un ritorno discografico dell'artista più completa che abbiamo in Italia, accontentiamoci intanto di riascoltare queste belle dodici canzoni.

Scrivi una recensione