Poems

Poems

Katherine Mansfield

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Formato: PDF
Testo in en
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 485,57 KB
  • EAN: 9788832579314

€ 4,49

Punti Premium: 4

Venduto e spedito da IBS

EBOOK INGLESE
Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Famous Classic Poems

The poems have been roughly grouped in periods. Katherine Mansfield’s practice was suddenly to spend several days in writing poetry, and then to abandon poetry wholly for months and years together. “Poems at the Villa Pauline,” with the exception of the sonnet to L. H. B., were written in curious circumstances. Villa Pauline was a four-roomed cottage on the shore of the Mediterranean where we lived in 1916. For the whole of one week we made a practice of sitting together after supper at a very small table in the kitchen and writing verses on a single theme which we had chosen. It seems to me now almost miraculous that so exquisite a poem as, for instance, “Voices of the Air,” should have been thus composed.

The Child Verses at the end of the volume were written when Katherine Mansfield was still at Queen’s College. They were saved from destruction by one of her friends.

 
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

  • Katherine Mansfield Cover

    Katherine Mansfield è stata una scrittrice neozelandese. Nata in una famiglia dell’alta borghesia di Wellington, Katherine iniziò a scrivere pubblicando le prime storie nel giornalino del liceo che frequentava. Si trasferì a Londra nel 1902 dove frequentò il Queen's College per terminare gli studi. Completati gli studi fece ritorno in Nuova Zelanda, ma stanca di quello stile di vita provinciale, decise che non poteva più vivere nella terra natale e ritornò a Londra, nel 1908: questo fu l’inizio della sua vita bohémienne. Dopo un primo sfortunato matrimonio, sposò nel 1918 il critico John Middleton Murry che conobbe in occasione della pubblicazione del suo primo libro, entrando in contatto con la rivista letteraria «Rhythm»,... Approfondisci
Note legali