Poems in prose (Premium Ebook)

Poems in prose (Premium Ebook)

Charles Baudelaire

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Editore: FV Éditions
Formato: EPUB
Testo in en
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 248,83 KB
  • EAN: 9791029906770

€ 1,99

Punti Premium: 2

Venduto e spedito da IBS

EBOOK INGLESE
Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

**** PREMIUM EBOOK WITH BEAUTIFUL LAYOUT ****

The "Petits Poèmes en Prose" are experiments, and they are also confessions. "Who of us," says Baudelaire in his dedicatory preface, "has not dreamed, in moments of ambition, of the miracle of a poetic prose, musical without rhythm and without rhyme, subtle and staccato enough to follow the lyric motions of the soul, the wavering outlines of meditation, the sudden starts of the conscience?" This miracle he has achieved in these bagatelles laborieuses, to use his own words, these astonishing trifles, in which the art is not more novel, precise and perfect than the quality of thought and of emotion. In translating into English a few of these little masterpieces, which have given me so much delight for so many years, I have tried to be absolutely faithful to the sense, the words, and the rhythm of the original.

Contents :
I.    The Favours of the Moon
II.    Which is True?
III.    "L'Invitation au Voyage"
IV.    The Eyes of the Poor
V.    Windows
VI.    Crowds
VII.    The Cake
VIII.    Evening Twilight
IX.    "Anywhere out of the World"
X.    A Heroic Death
XI.    Be Drunken
XII.    Epilogue
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

  • Charles Baudelaire Cover

    (Parigi 1821-67) poeta francese.La vita Nacque da Caroline Archimbaut-Dufays e da Joseph-François B., capo degli uffici amministrativi del senato. Rimasta vedova nel 1827, la madre si risposò col tenente colonnello (poi generale) Jacques Aupick. Questo secondo matrimonio provocò in B. un trauma e un senso di carenza affettiva dei quali porterà le conseguenze per tutta la vita. Nel 1832, trasferito a Lione, Aupick iscrisse il figliastro come interno al Collegio reale della città. Quattro anni dopo, assegnato allo stato maggiore, Aupick tornò a Parigi con la famiglia e B. entrò nel liceo Louis-le-Grand, dove superò, nel 1839, gli esami di baccalaureato. Nel 1840 strinse amicizia con i poeti G. Le Vavasseur e E. Prarond e, affettando atteggiamenti da dandy, iniziò un’esistenza libera e sregolata.... Approfondisci
Note legali