Thepoems and prose

Thepoems and prose

Charles Baudelaire

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Editore: Narcissus.me
Formato: EPUB
Testo in en
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 1,84 MB
  • EAN: 9786050372687
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

€ 2,99

Punti Premium: 3

Venduto e spedito da IBS

EBOOK INGLESE
Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Baudelaire is a masculine poet. He carved rather than sang; the plastic arts spoke to his soul. A lover and maker of images. Like Poe, his emotions transformed themselves into ideas. Bourget classified him as mystic, libertine, and analyst. He was born with a wound in his soul, to use the phrase of Père Lacordaire.

Recall Baudelaire's prayer: "Thou, O Lord, my God, grant me the grace to produce some fine lines which will prove to myself that I am not the last of men, that I am not inferior to those I contemn." Individualist, egoist, anarchist, his only thought was letters. Jules Laforgue thus described Baudelaire: "Cat, Hindoo, Yankee, Episcopal, Alchemist." Yes, an alchemist who suffocated in the fumes he created. He was of Gothic imagination, and could have said with Rolla: "Je suis venu trop tard dans un monde trop vieux." He had an unassuaged thirst for the absolute. The human soul was his stage, he its interpreting orchestra.
  • Charles Baudelaire Cover

    (Parigi 1821-67) poeta francese.La vita Nacque da Caroline Archimbaut-Dufays e da Joseph-François B., capo degli uffici amministrativi del senato. Rimasta vedova nel 1827, la madre si risposò col tenente colonnello (poi generale) Jacques Aupick. Questo secondo matrimonio provocò in B. un trauma e un senso di carenza affettiva dei quali porterà le conseguenze per tutta la vita. Nel 1832, trasferito a Lione, Aupick iscrisse il figliastro come interno al Collegio reale della città. Quattro anni dopo, assegnato allo stato maggiore, Aupick tornò a Parigi con la famiglia e B. entrò nel liceo Louis-le-Grand, dove superò, nel 1839, gli esami di baccalaureato. Nel 1840 strinse amicizia con i poeti G. Le Vavasseur e E. Prarond e, affettando atteggiamenti da dandy, iniziò un’esistenza libera e sregolata.... Approfondisci
| Vedi di più >
Note legali