Poesie di Gasparo Gozzi - Gasparo Gozzi - copertina

Poesie di Gasparo Gozzi

Gasparo Gozzi

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Editore: Barbera
Tipologia: Libro usato vintage
Anno edizione: 1863
Pagine: 588 p.
  • Prodotto usato
  • Condizioni: Usato - Come Nuovo
  • EAN: 2560003097592

€ 55,00

Venduto e spedito da MaxLibri

Solo 1 prodotto disponibile

+ 2,90 € Spese di spedizione

prodotto usato
Quantità:
LIBRO VINTAGE
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

  • Gasparo Gozzi Cover

    (Venezia 1713 - Padova 1786) scrittore italiano. Fu afflitto, come il fratello Carlo, da problemi economici. Con la prima moglie, la poetessa Luisa Bergalli, dovette sobbarcarsi faticose e spesso sfortunate imprese editoriali, traducendo fra l’altro, su commissione, Plauto, Longo Sofista, Luciano, Molière, Klopstock. Non ostinatamente conservatore come Carlo, accettò con cauta moderazione le novità sociali e culturali; fra l’altro fu un estimatore di C. Goldoni. Il suo primo libro notevole è la raccolta di Lettere serie, facete, capricciose, strane e quasi bestiali (1752): vi si rivelano già le sue doti di fine moralista-umorista, attento agli aspetti minuti della vita quotidiana e sinceramente innamorato della natura. Questi caratteri trovarono compiuta espressione nell’esercizio giornalistico,... Approfondisci
Note legali