Popcorn Superhet Receiver - 48 Responses to Polymorphia - Threnody for the Victims of Hiroshima - Polymorphia

Orchestra: Ensemble AUKSO
Supporto: CD Audio
Numero dischi: 1
Etichetta: Nonesuch
Data di pubblicazione: 27 marzo 2012
  • EAN: 0075597962512

€ 25,90

Venduto e spedito da IBS

26 punti Premium

Disponibile in 5 gg lavorativi

Quantità:
Aggiungi al carrello
Descrizione

Questo album nasce dalla collaborazione tra Jonny Greenwood (mitico chitarrista e autore dei Radiohead e Krzysztof Penderecki (compositore e direttore d’orchestra polacco di musica contemporanea, le cui sperimentazioni sonore hanno sempre suscitato enorme scalpore). È stato registrato a Cracovia, presso gli Alvernia Studios, immediatamente dopo la rappresentazione dei lavori dei due autori all’European Congress of Culture a Wroclaw.Il CD include quattro composizioni, Threnody for the Victims of Hiroshima e Polymorphia (per 48 archi) di Penderecki e Popcorn Superhet Receiver e 48 Responses to Polymorphia (ispirata proprio alla composizione di Penderecki) di Jonny Greenwood, rappresentate durante i due concerti tenutisi a metà settembre dello scorso anno. Tra le varie recensioni apparse in seguito a queste celebrazioni polacche per la Presidenza dell’Unione Europea, quelle dell’Independent di Londra sono particolarmente interessanti: Penderecki viene definito come “il Padrino della musica d’avanguardia polacca” e Greenwood come “il Decano della pop-art inglese” e questi concerti come “doni musicali estasianti”.Le composizioni di Penderecki risalgono ai primi anni ’60, mentre quella più recente è 48 Responses to Polymorphia di Greenwood. Il brano aggiuntivo Popcorn Superhet Receiver di Greenwood, si ispira a Threnody di Penderecki, ed è stato anche incluso in un album di prossima pubblicazione. (Greenwood ha anche incorporato alcune melodie tratte da Popcorn Superhet Receiver nella pluri-premiata colonna sonora del film There Will Be Blood del 2008 edito da Nonesuch).Penderecki è uno dei pochi compositori noto al grande pubblico grazie anche all’utilizzo di alcune sue celebri composizioni nelle colonne sonore di due celebri film: L’esorcista di William Friedkin e The Shining di Stanley Kubrick. Ed inoltre l’opera in onore delle vittime di Hiroshima contenuta in questo CD, è divenuta celebre per l’utilizzo cinematografico a commento di una sequenza del film I figli degli uomini di Alfonso Cuaròn.Entrambi, concerti e registrazioni, sono eseguite dall’Ensemble AUKSO che si avvale dei prestigiosi artisti della Katowice Academy of Music polacca. Penderecki ha diretto l’Ensemble in questi lavori e il Direttore Artistico della AUSKO – il violinista , musicista da Camera e direttore Marek Mòs – ha guidato l’ensemble nell’esecuzione dei brani di Greenwood. Il disco è prodotto da Filip Berkowicz, direttore artistico del Sacrum Profanum, del Miseria Paschalia e dell’Opera Rara Festival e curatore dei concerti di Penderecki a Wroclaw