Popolazioni e diversità genetica

Luciano Terrenato

Editore: Il Mulino
Collana: Farsi un'idea
Anno edizione: 2007
In commercio dal: 24 maggio 2007
Pagine: 121 p., ill. , Brossura
  • EAN: 9788815116406
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:
Descrizione
La specie umana, unica tra le specie viventi, è in grado di ricostruire la propria storia biologica. Da un lato tutti gli uomini appartengono a una sola specie, dall'altro non esistono due uomini uguali sulla terra, tanto è grande la variabilità genetica tra individuo e individuo. Unica tra le specie è anche la nostra complessa storia culturale e tra le due evoluzioni, biologica e culturale, esistono convergenze ma anche divergenze. Decisivo tra i fattori culturali è stato il molo delle migrazioni che hanno consentito a Homo sapiens di raggiungere in circa 2.500 generazioni tutte le terre emerse, determinando quegli adattamenti al clima che hanno complicato la ricostruzione delle varie linee di discendenza e che sono all'origine del falso concetto di razza.

€ 7,48

€ 8,80

Risparmi € 1,32 (15%)

Venduto e spedito da IBS

7 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità: