Collana: Narrativa
Anno edizione: 2012
In commercio dal: 1 gennaio 2012
Pagine: 95 p., Brossura
  • EAN: 9788876063695
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Descrizione
È la storia incantata di Portoventoso, di un presagio e della ribellione del suo popolo, i paraventi. Tutto ha inizio nel 1805, dai nobili francesi che sfruttano al midollo la Morga, il bosco nero, per realizzare sedie da salotto. A loro volta i paraventi se ne servono per un'astuta speculazione edilizia, al materiale di seconda scelta per i pilastri rimpiazzano le robuste radici delle querce. Da subito i foglianti, si prenderanno a cura le imponenti piante e la stabilità delle case. Siamo in terra di Languria. Ci sono anche un vento forte, il Soffione, un drappello di passeur e i fitti misteri di un calendario fuori dal tempo. In quest'insolito paesaggio onirico gli animali raccontano in segreto, sono a conoscenza dei più vecchi bombardieri medi bimotori inglesi. Fanno la guerra sopra il loro cielo. In basso invece è un alternarsi di eventi ancestrali, napoleonici, folli, fino al volo in picchiata di un vecchio barbagianni. Piantona da tempo un insolito rifugio, dai mille suoni. È la rivincita ancora una volta della natura, della radice. Quella degli antichi Padri.

€ 8,50

€ 10,00

Risparmi € 1,50 (15%)

Venduto e spedito da IBS

9 punti Premium

Disponibile in 10 gg

Quantità: