Il potere della mente. Come il pensiero agisce sul nostro cervello - Michel Le Van Quyen - copertina

Il potere della mente. Come il pensiero agisce sul nostro cervello

Michel Le Van Quyen

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Traduttore: S. Ferraresi
Editore: Dedalo
Anno edizione: 2016
In commercio dal: 11 febbraio 2016
Pagine: 199 p., ill. , Brossura
  • EAN: 9788822068644
Salvato in 40 liste dei desideri

€ 15,20

€ 16,00
(-5%)

Punti Premium: 15

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
LIBRO
Aggiungi al carrello
spinner
PRENOTA E RITIRA

Il potere della mente. Come il pensiero agisce sul nostro ce...

Michel Le Van Quyen

Caro cliente IBS, da oggi puoi ritirare il tuo prodotto nella libreria Feltrinelli più vicina a te.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: 02 91435230

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


Il potere della mente. Come il pensiero agisce sul nostro cervello

Michel Le Van Quyen

€ 16,00

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

Il potere della mente. Come il pensiero agisce sul nostro cervello

Michel Le Van Quyen

€ 16,00

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

Altri venditori

Mostra tutti (4 offerte da 16,00 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Sapevate che grazie all'ipnosi è possibile ridurre la percezione del dolore? E che con la tecnica del neurofeedback potete diventare più empatici e controllare meglio le vostre emozioni? I recenti progressi delle neuroscienze hanno dimostrato che pratiche come la meditazione e l'autosuggestione, a lungo considerate mistiche ed esoteriche, possono avere reali effetti benefici sul nostro organismo. Questo libro racconta, con la piacevolezza di un romanzo, come la mente induce il cervello a fare cose straordinarie, modificando le dinamiche dei sistemi neurali. Si è osservato per esempio che l'effetto placebo agisce sui circuiti del dolore, e che gli ipovedenti possono "vedere" con la pelle. Enormi sono le implicazioni di questa consapevolezza per la cura delle malattie fisiche e mentali. Come nell'opera di Escher "Mani che disegnano", emerge la concezione paradossale del cervello che crea la mente che cambia il cervello. Forte della sua collaborazione con Francisco Varela (fondatore con il Dalai Lama delle conferenze Mind and Life), Michel Le Van Quyen illustra con chiarezza e passione il potere della nostra mente, capace di plasmare la struttura del nostro cervello. Prefazione di Thierry Janssen.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

“Ciò che noi comunemente chiamiamo mente è un‘entità separata e indipendente dal corpo, che agisce su di esso tramite un organo ricettivo chiamato cervello, o invece è totalmente legata al corpo, prodotta dal cervello sulla base di esperienze fatte con il corpo stesso e capace, a sua volta, di influenzare il cervello e il corpo nel suo insieme?” (p. 8)

È con questa domanda che si apre il saggio scritto da Michel Le Van Quyen, responsabile di un gruppo di ricerca presso l’istituto del cervello e del midollo spinale dell’Hopital de la Pitiè-Salpetrière a Parigi. Studente e dottorando del famoso neurobiologo Francisco Varela, Michel Le Van Quyen ha una tesi ben precisa: le sensazioni, le emozioni ed i pensieri generati dal cervello nella nostra vita quotidiana non solo influenzano il corpo e le sue prestazioni, ma esercitando una forza sul cervello stesso, andando a modificarlo nella forma e nel funzionamento.

Incredibile direte voi, probabile diranno altri, dimostrato scientificamente afferma Michel Le Van Quyen.

Per questo ci porta una serie di esempi pratici, di studi fatti su pazienti o affetti da particolari patologie come la sindrome di Parkinson oppure da attacchi di epilessia, che supportati da particolari tecniche di meditazione e controllo del pensiero, sono riusciti a ridurre l’impatto della loro malattia sul loro corpo, limitandone anche il dolore.

"Che bella scoperta" starete pensando, i fachiri o le persone che riescono a camminare sui carboni ardenti già da tempo usano tecniche di autoipnosi o meditazione per riuscire nelle loro imprese. “Vero!”, ma in questo saggio c’è molto di più: c’è la storia di chi è riuscito a condurre una vita normale  dopo un terribile ictus, che gli aveva parzialmente bloccato la parte sinistra del corpo, re-imparando a fare i gesti daccapo, proprio come un neonato. Il nostro cervello dunque è in grado di autoriprogrammarsi e di autosettarsi in modo da far tornare il corpo a compiere gesti andati perduti con la morte cerebrale di alcuni neuroni dedicati a quei movimenti. Ecco quindi che il concetto di neuroplasticità assume una valenza importante nella nostra quotidianità.


Medicina occidentale (tradizionale) e medicina orientale (cinese) non dovrebbero dunque giocare uno stupido braccio di ferro che confonde solo le idee ai pazienti, ma anzi dovrebbero supportarsi, unirsi e completarsi con un unico scopo: il benessere delle persone. Da una parte infatti ci sarebbe una limitazione dell’uso dei farmaci, con conseguente diminuzione dei loro effetti collaterali (e risparmio reale), dall’altra una stimolazione attiva del paziente, che si vedrebbe catapultato al timone del suo processo di guarigione e non in attesa del miracolo che magari non arriverà mai. Provate a pensarci. Difficilmente lo stesso farmaco agisce esattamente allo stesso modo su pazienti diversi, con storie diverse, stato d’animo diversi e approccio alla vita differente.

Recensione di Marco Cattaneo


Indice

Prefazione

Introduzione

1 Mente, ci sei?
- Un incontro straordinario - L’altra metà della storia - L’umanità fra due sponde - Allenare la mente e plasmare il cervello - Resuscitare la mente

2 Rimodellare i neuroni
- Un ritorno alla vita - Un prodigioso potenziale di cambiamento - La potenza dell’immaginazione - La resilienza neuronale - La neuroplasticità in aiuto all’handicap - Rieducare un arto immaginario - Una mente quasi senza corpo - Quando il cervello si collega alla macchina

3 Guarire grazie all’immaginazione
- Funziona perché ci credo - Anatomia dell’effetto placebo - La conferma della scienza - Profezia autorealizzante - Parkinson: dalla speranza alla realtà - Placebo e Prozac a confronto - Il potere magico del medico - Parole toccasana e parole nocive - Il rituale terapeutico

4 Bloccare le crisi epilettiche con il pensiero
- Una bufera nel cervello - L’aura epilettica - Un disturbo elettrico - Imparare a controllare le crisi - Sensazioni premonitrici
5 Modificare la percezione con l’ipnosi
- Una “gita” in sala operatoria - Dal music-hall alla clinica - Innumerevoli applicazioni cliniche - L’ipnosi vista allo scanner - Un sogno a occhi aperti - Un altro modo di vivere la trance

6 Pilotare il cervello in tempo reale
- Controllare le proprie onde cerebrali - Il gioco del gatto con il topo - Come funziona il neurofeedback? - Curare l’epilessia con il neurofeedback - «Non è Matrix», ma poco ci manca! - Un videogioco senza joystick - Sviluppare l’empatia - Conosci te stesso per interposto computer - Il ritardo della Francia

7 Meditazione e benessere
- Un incontro provvidenziale - Una rivoluzione spirituale - Il monaco e lo scienziato - La mente distratta rende tristi - Breve storia della meditazione - Connessi con noi stessi - È utile meditare? - I benefìci della meditazione: la mia esperienza - Meditare per curarsi: il metodo Kabat-Zinn - Il segreto per gestire l’ansia - Come agisce la meditazione sul nostro corpo? - Quando la meditazione modifica il nostro cervello - Il potere della bontà

8 Star bene con gli altri
- Uno specchio neuronale - Mille e una sfumature di sorriso - Le radici cerebrali dell’empatia - Il mondo è un grande teatro - Il potere degli altri sulla nostra vita - Gli amici innanzitutto - Coltivare la nostra risonanza emotiva - Il potere della musica - Quando la musica è (molto) buona - Curare con la musica - Ritrovare la parola con la musica

9 Il potere della vita
- Ritorno all’essenziale - Che cos’è la vita? - Un serpente che si morde la coda - Quando il tutto è più della somma delle parti - L’azione del globale sul locale - Dove sono i geni di un tempo? - Un vortice di neuroni nella testa - Risonanze interiori

10 Elogio dei poteri della mente
- La mente senza materia - Gli eccessi del movimento cibernetico - Un cervello di silicio da un miliardo di euro - Dare corpo alla mente, e viceversa - Le conferenze Mind and Life - Similitudini e differenze - Una rivoluzione per la medicina moderna - Occhio alle illusioni! - Una cura “disintossicante” per il nostro cervello stanco - La mente non è un burattino del cervello!

Crediti fotografici

Note legali