La prima profezia. Gregor. Vol. 1

Suzanne Collins

Traduttore: S. Brogli
Editore: Mondadori
Anno edizione: 2014
Formato: Tascabile
Pagine: 291 p., Brossura
  • EAN: 9788804635420
Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:

€ 7,88

€ 10,50

Risparmi € 2,62 (25%)

Venduto e spedito da IBS

8 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:

€ 6,51

€ 10,50

Usato di Libraccio.it venduto da IBS

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Francesca

    11/12/2017 19:49:09

    Meraviglioso! Da leggere assolutamente! Non è mai noioso è scorrevole e ti tiene attaccato fino all'ultima pagina. Non smetteresti mai di leggerlo

  • User Icon

    Marco

    13/07/2015 12:07:57

    Divertente e molto semplice come libro, poco impegnativo.

  • User Icon

    Giulia

    21/06/2014 14:28:21

    Ho comprato questo libro confidando nella bravura dell'autrice che conoscevo per aver scritto "Hunger games", trilogia che mi è particolarmente piaciuta. Ebbene, questo libro, e successivamente gli altri (sono complessivamente cinque libri ma in Italia ne sono usciti quattro)mi ha deluso profondamente. Insomma, non è la prima volta che " si scende nei meandri della terra".(Personalmente mi è piaciuto di più"viaggio al centro della terra", un classico che condivide il tema della discesa nel sottosuolo.) La storia è quindi banale e mi è sembrata scritta per dei bambini piccoli. Non ha il fascino di Hunger games. Non intriga, non appassiona, non coinvolge minimamente. Lettura leggerissima, da comprare solo se non c'è altro in libreria.

  • User Icon

    lordaslan

    23/05/2013 09:06:43

    Ero indeciso. Alla fine metto 4 e non 3 perché mi ha emozionato. Forse sono di parte, in quanto fresco padre di una bellissima bambina che assomiglia molto a Boots e quindi mi sono lasciato trascinare dalla sua innocenza e dalla sua simpatia. E' un ottimo libro. Non ho letto Hunger Games, anche perché non mi piacciono i romanzi distopici, quindi non faccio alcun paragone, se non con Harry Potter che al momento per la signora Collins è inarrivabile. Ho tolto un punto perché il protagonista non è abbastanza tratteggiato, soprattutto fisicamente, puntando tutto troppo sul suo rapporto col padre. E anche perché non si è scomodata troppo a spiegare il meccanismo di collegamento fra i due mondi, citando le famose "correnti": troppo vago, ci voleva piu' coraggio. Pero' Boots ti entra nel cuore, Gregor è uno di noi e gli animali sono spettacolari. Bello, adesso leggo il secondo.

  • User Icon

    Mockingjay

    28/03/2013 13:14:05

    Suzanne Collins: un nome una garanzia. Oggi vi propongo la recensione proprio del primo libro di una saga della Collins, precedente all'ormai famosissima trilogia The Hunger Games. Questa volta, il romanzo in questione è destinato ad un altro target, quello dei bambini/ragazzi. Nonostante io non rientri più nel pubblico a cui è destinato Gregor sono comunque riuscita ad apprezzare davvero moltissimo questo libro, complice la mia passione per i romanzi per ragazzi. Proprio come dicevo prima, questo libro merita. Suzanne Collins ha creato un mondo nuovo che, se unito al suo stile inconfondibile, si dimostra sicuramente un mix vincente. Non avevo grandi aspettative su questa opera prima di Suzanne Collins, ma da appassionata della sua successiva e famosissima saga Hunger Games ero ben decisa a non lasciarmelo scappare. E posso dire con grande soddisfazione di aver fatto bene. Il 2013, finora, non si è rivelato un anno di letture memorabili, ma ad oggi Gregor. La prima profezia si è rivelato uno dei migliori. Pur essendo, appunto, un libro per ragazzi, è stato capace di conquistarmi e di farsi apprezzare moltissimo. Un piccolo appunto va fatto alla scelta editoriale di utilizzare per questo romanzo, che con la famosa saga della Collins ha ben poco a che fare, una cover con uno stemma che richiami al simbolo chiave, spesso e volentieri raffigurato anche nelle copertine della trilogia, della saga The Hunger Games. In conclusione, non posso che consigliare questa lettura sì ai ragazzini, ma anche agli adulti che sanno apprezzare romanzi al di là del loro target.

  • User Icon

    Valeria

    27/03/2013 10:48:56

    Libro avvincente! lo consiglio di leggere a tutti gli appassionati del fantasy!!! mi è piaciuto molto anche perché è scritto molto bene, quindi la lettura è scorrevole e non vedi l'ora di arrivare alla fine!! Ho deciso di mettere 4 punti e non 5 per il semplice motivo che mi sono fatta influenzare dalla trilogia di Hunger Games, altra famosa saga della Collins, che in confronto a Gregor non ha pari!!!

Vedi tutte le 6 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione