Theprincess

Theprincess

Alfred Tennyson

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Editore: StreetLib
Formato: EPUB
Testo in en
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
  • EAN: 9788892515222

€ 2,99

Punti Premium: 3

Venduto e spedito da IBS

EBOOK INGLESE
Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

'O miracle of women,' said the book,
'O noble heart who, being strait-besieged
By this wild king to force her to his wish,
Nor bent, nor broke, nor shunned a soldier's death,
But now when all was lost or seemed as lost—
Her stature more than mortal in the burst
Of sunrise, her arm lifted, eyes on fire—
Brake with a blast of trumpets from the gate,
And, falling on them like a thunderbolt,
She trampled some beneath her horses' heels,
And some were whelmed with missiles of the wall,
And some were pushed with lances from the rock,
And part were drowned within the whirling brook:
O miracle of noble womanhood!'
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

  • Alfred Tennyson Cover

    (Somersby, Lincolnshire, 1809 - Aldworth, Surrey, 1892) poeta inglese. Figlio di un parroco anglicano (un uomo colto ed eccentrico, dal quale ricevette gran parte della sua istruzione), cominciò a scrivere versi giovanissimo. La sua vocazione poetica trovò conferma durante gli studi presso il Trinity College di Cambridge (1828-31): qui fece parte della Società degli Apostoli, un cenacolo caratterizzato da vivacissimi interessi intellettuali e politici, e strinse amicizia col coetaneo A.H. Hallam. Nel 1830 pubblicò la raccolta Poesie, soprattutto liriche (Poems, chiefly lyrical) e, nel 1832, una seconda raccolta, che comprendeva fra l’altro alcune poesie destinate a grande celebrità, come La signora di Shalott (The lady of Shalott) e I mangiatori di loto (The lotos-eaters). La morte improvvisa... Approfondisci
Note legali