Il principio di sussidiarietà nel diritto privato. Vol. 2: Coordinamento tra imprese. Responsabilità patrimoniale del debitore. Soluzione negoziale delle crisi d'impresa.

Curatore: M. Nuzzo
Editore: Giappichelli
Anno edizione: 2015
In commercio dal: 1 marzo 2015
Tipo: Libro tecnico professionale
Pagine: XIV-638 p., Rilegato
  • EAN: 9788834858882
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con Carta del Docente e 18App

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:

€ 55,25

€ 65,00

Risparmi € 9,75 (15%)

Venduto e spedito da IBS

55 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
Cosa ne pensi di questo prodotto?
PER TE 5€ DI BUONO ACQUISTO
con la promo Scrivi 5 recensioni valida fino al 23/09/2018
Scopri di più
 
 
 
Gli Autori. – Prefazione. – Parte I. Coordinamento tra imprese. – Sezione I. Profili giuridici. – Autonomia organizzativa e sussidiarietà orizzontale nella disciplina del contratto di rete (R. Rametta). – Contratto di rete: piano industriale e disciplina dei contratti di attuazione (M. Nuzzo). – La destinazione patrimoniale nella disciplina dei contratti di rete (M. Bianca). – Autonomia del patrimonio, “autonomia dalla soggettività”: l’impresa di rete (M. Sciuto). – Il contratto di rete e la disciplina della concorrenza (M. Gullì). – Sezione II. Profili economico-aziendali. – Competitività territoriale e sussidiarietà: lo strumento contratto di rete (F.M. Olivieri). – Gli elementi gestionali dei contratti di rete: prime evidenze dall’analisi dei contratti (L. Martiniello). – Parte II. Responsabilità patrimoniale del debitore . – Indivisibilità del patrimonio e responsabilità del debitore: riflessioni sull’attualità di un dogma (M. Nuzzo). – Sussidiarietà, autonomia privata e limiti alla responsabilità patrimoniale (A. Fusaro). – I patrimoni destinati ad uno specifico affare, dalla società per azioni alla sussidiarietà orizzontale (L. Salamone). – Fondi comuni d’investimento, vincoli di destinazione e trascrizione (R. Rametta). – Le clausole regolative dei rapporti intergestori (M. Saraceno). – Il contratto di fiducia “tipico” (G. Iaccarino). – Vincolo testamentario di destinazione, sistema rimediale e annualità successive (A. De Donato). – Il vincolo testamentario di destinazione (C. D’Aprea). – Osservazioni sul fondo patrimoniale e atto di destinazione (M. Bellinvia). – Patrimoni destinati e meritevolezza degli interessi (G. Pongelli). – Autonomía de la voluntad y patrimonio protegido. La constitución voluntaria del patrimonio protegido y la mejora sucesoria de los hijos comunes (M.T. Álvarez Moreno). – Parte III. Soluzione negoziale delle crisi d’impresa. – La soluzione negoziale della crisi d’impresa: profili comparatistici (D. Benincasa). – La gestione della crisi d’impresa nel diritto interno: profili storico-sistematici (R. Rametta). – Insolvenza e crisi nella vigente legge fallimentare (M.F. Campagna). – Composizione della crisi da sovraindebitamento e controllo del giudice in sede di omologazione (R. Carleo e F. Trubiani). – I piani di risanamento: struttura e funzione (A. Belisario). – Piani di risanamento e favor per la soluzione negoziale della crisi (C. D’Aprea). – Attestazione del piano di risanamento e responsabilità del professionista (E. Ferricelli). – La natura degli accordi di ristrutturazione (M. Onorato). – Accordi di ristrutturazione: elementi costitutivi, funzione e rimedi (R. Tuccillo). – Accordo di ristrutturazione ed effetti inter partes (G. Di Lorenzo). – Accordi di ristrutturazione dei debiti e creditori non aderenti (M.P. Pignalosa). – La relazione del professionista negli accordi di ristrutturazione dei debiti (A. Gallo Carrabba). – Il concordato preventivo (A. Azara).