Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Il profumo del mosto e dei ricordi - Alessia Coppola - ebook

Il profumo del mosto e dei ricordi

Alessia Coppola

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 306,14 KB
Pagine della versione a stampa: 320 p.
  • EAN: 9788822718839
Salvato in 15 liste dei desideri

€ 4,99

Punti Premium: 1

Venduto e spedito da IBS

spinner

Scaricabile subito

EBOOK

Compatibile con tutti i dispositivi, eccetto Kindle

Cloud: Sì Scopri di più

Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Ogni famiglia ha i suoi segreti

I legami familiari non si spezzano mai


Lavinia vive a Firenze, dove studia e lavora come restauratrice. Quando un telegramma le annuncia la morte del nonno, che non ha mai conosciuto, sarà proprio lei a partire per la Puglia per valutare l’eredità ricevuta. Al suo arrivo trova un’antica masseria da ristrutturare, terre e vigneti in stato di abbandono, ma trova anche una grande famiglia pronta ad accoglierla. Abituata alla città, Lavinia si sente quasi a disagio in quell’ambiente rustico, e mal sopporta le premure e l’affetto che tutti le riservano, convinti che lei sia lì per risollevare le sorti della tenuta. E invece Lavinia è pronta a venderla, anche se non ha il coraggio di confessarlo. Quel viaggio in una terra sconosciuta, selvaggia e vigorosa, ha però in serbo delle sorprese. Alessandro, il giovane agronomo che lavorava a fianco del nonno, le farà conoscere ogni angolo della proprietà, la guiderà alla scoperta delle sue radici, narrandole storie che nessuno le ha mai raccontato. Ripercorrere insieme a lui quel passato, avvolto nel mistero e capace di risvegliare tanti ricordi, le farà cambiare idea su molte cose.

Un’eredità inattesa
Un viaggio alla scoperta di legami familiari sconosciuti
Un amore capace di vincere le ombre del passato

Hanno scritto dei suoi libri:


«Da quando leggo i libri di questa autrice sono abituato al modo di scrivere romantico che la caratterizza. La capacità dell’autrice di “vedere e descrivere” la vita dei suoi personaggi è davvero incredibile, come se tutto scorresse di fronte ai suoi occhi.»
Sogno tra i libri

«Una storia romantica condita con un pizzico di magia che vi farà sognare. Un romanzo da leggere tutto d’un fiato.»
Le tazzine di Yoko

Alessia Coppola

È un’autrice, blogger e illustratrice pugliese. Artista poliedrica, ha all’attivo numerose pubblicazioni che spaziano dalla narrativa per l’infanzia, al fantasy e alla narrativa contemporanea. Il profumo del mosto e dei ricordi è il suo primo romanzo per Newton Compton Editori.

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

4,09
di 5
Totale 6
5
4
4
0
3
1
2
1
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    franca

    15/10/2020 07:47:34

    Solo x chi ama i romanzi rosa. Io li amavo in gioventù ma ora preferisco libri più profondi. Storia ben scritta, buona descrizione dei luoghi, ma è tutto scontato fin dall'inizio.. La solita storia della ragazza che eredita una casa in campagna, che vuole vendere ma poi li trova brava gente e pure l'amore... Nulla di nuovo sotto il sole..

  • User Icon

    Alfio

    24/09/2019 13:18:15

    Segui questa autrice da molto tempo e i suoi libri lasciano sempre il segno. Anche questo è molto bello.

  • User Icon

    Chiara

    22/09/2018 12:57:45

    lo stile dell’autrice mi ha catturata sin dalle prime pagine. Alessia Coppola è stata in grado di descrivere i luoghi e i personaggi in modo talmente perfetto da permettermi di immaginare alla perfezione le ambientazioni ed innamorarmi di una terra che non ho mai visto ma che ho imparato a conoscere ed apprezzare grazie a questo libro. Ho inoltre amato il fatto che siano stati citati dei libri che io amo come il Mago di Oz, Alice nel paese delle meraviglie e il Piccolo princippe, non posso non consigliarvi questo libro se cercate una storia che vi tenga attaccati alle pagine e che vi trasporti nella meravigliosa campagna Pugliese

  • User Icon

    Valeria D

    17/07/2018 12:40:47

    La storia ci viene raccontata in prima persona dalla protagonista,Lavinia,una ragazza di 24 anni che vive a Firenze con la madre Bianca e con il suo gatto Orione,“l'unico essere che considero mio”,come ci tiene a precisare lei stessa nei suoi numerosi flussi di coscienza. Quella di Lavinia è un'esistenza piuttosto solitaria e programmata.Ama viaggiare e studia per raggiungere il suo grande obbiettivo:diventare una restauratrice.La sua amica, Ornella,è l'unica persona in grado di capirla e della quale sente che può fidarsi.Con sua madre invece non ha un rapporto semplice.. la loro è una convivenza fatta di pasti silenziosi e nessun gesto di affetto reciproco.La causa principale di questo legame anomalo tra madre e figlia è probabilmente la separazione tra Bianca e il padre di Lavinia, che vive in Inghilterra.Questa sorta di equilibrio, seppur non idilliaco, viene spezzato un giorno di giugno a causa dell'arrivo di un telegramma che comunica una cattiva notizia:Umberto,il padre di Bianca,è morto lasciandole in eredità una tenuta a Santa Cesarea Terme, un paesino nel Salento.Questa rivelazione provoca una lite durante la quale Lavinia accusa sua madre di averle nascosto qualcosa di estremamente importante per lei, infatti le era stato detto che suo nonno era morto molti anni prima e non sapeva nemmeno che fosse pugliese. Bianca non se la sente di partire e di prendere le redini della situazione. Vorrebbe vendere la tenuta,quindi chiede a Lavinia di farlo al suo posto.La ragazza, dopo un'iniziale esitazione e tanta rabbia verso la madre, parte per quella Terra per lei così lontana e "selvaggia",con il proposito di trattenersi lì il meno possibile.Ma la vita molto spesso non segue la strada dritta e sicura che ci eravamo prefissati di percorrere.. e Lavinia gradualmente si renderà conto di quanto possa cambiare in meglio la nostra esistenza quando decidiamo di assaporare appieno le emozioni e i cambiamenti che il destino ci riserva.. Consigliatissimo!

  • User Icon

    Roberta

    16/07/2018 16:00:07

    Il classico romanzo estivo, leggero e abbastanza prevedibile nello svilupparsi delle vicende e nel finale... non ci sono grossi colpi di scena o segreti da scoprire quindi la lettura risulta lineare e semplice. Ho apprezzato la descrizione dei luoghi, molto dettagliata ed evocativa e gli accenni alla produzione del vino e ai colori del tramonto tra i filari di viti. Ho letto recensioni entusiaste che mi avevano fatto pensare a un romanzo indimenticabile e avvincente ma sinceramente, pur avendo apprezzato questa storia non riesco ad assegnare il massimo dei voti.

  • User Icon

    n.d.

    23/06/2018 14:43:34

    Libro emozionante che fa vivere i sentimenti della protagonista. Fa riflettere sul fatto che chiudersi nel proprio guscio senza parlare con chi ci sta a cuore no è mai la scelta giusta. Molto consigliato

Vedi tutte le 6 recensioni cliente
Note legali
Chiudi