Traduttore: S. Reggiani
Editore: Giunti Editore
Collana: Tascabili Giunti
Anno edizione: 2013
Formato: Tascabile
Pagine: 512 p., Brossura
  • EAN: 9788809786233

Età di lettura: Young Adult

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:

€ 5,02

€ 5,90

Risparmi € 0,88 (15%)

Venduto e spedito da IBS

5 punti Premium

Attualmente non disponibile Inserisci la tua email
ti avviseremo quando sarà disponibile

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Dream

    12/05/2015 15:15:36

    Libro FAVOLOSO!!!!!!!!!!!! È scorrevole, divertente e mi ha fatto sognare anche quando non dormivo... Questo libro mi ha preso talmente tanto che l'ho finito dopo pochi giorni, nei quali mi sono lasciata cullare dalla fantasia. Libro consigliatissimo ; ) ; )

  • User Icon

    Elena

    16/07/2014 19:18:41

    Le storie che hanno come protagonisti i vampiri mi piacciono sempre, e questo libro devo dire che è stato all'altezza delle aspettative. Nel finale mi sarei aspettata un po' più di passionalità tra i due personaggi, però tutto sommato do il massimo dei voti perché la storia mi ha preso molto e l'ho letta veramente volentieri. E' un libro che consiglio!

  • User Icon

    LadyAileen

    14/07/2013 12:36:21

    Anche se scritto bene, ho trovato la storia un pò lenta (era partito decisamente bene poi c'è stato un calo). Il finale, poi, é risultato frettoloso, invece, avrei preferito più azione e pathos. La trama, per i miei gusti, l'ho trovata un tantino prevedibile ma ha degli aspetti che la rendono diversa, se paragonata ad altri libri dello stesso genere. Ci sono momenti romantici e sensuali ma anche drammatici. Non manca un tocco d'ironia che in alcuni punti diventa amara e pungente. E' Jessica a raccontare la propria storia ma é possibile, scoprire cosa pensa Lucius attraverso le lettere che scrive a suo zio (Secondo me, la parte più divertente del romanzo). Dei due personaggi principali, ho apprezzato di più lo sviluppo del protagonista maschile che da principe guerriero servito e riverito, si ritrova a vivere la vita di un adolescente, libero e spensierato. Jessica, invece, é una ragazza troppo razionale e dunque non riesce proprio a concepire il fatto che possano esistere creature come i vampiri. Non apprezza molto il suo aspetto fisico e non sa imporsi, però con il passare del tempo si scoprirà forte, coraggiosa e bella. Nonostante si parli di vampiri, ho trovato che i sentimenti dei due protagonisti siano molto umani e allora mi chiedo e se non ci fosse stata la componente vampiresca, non sarebbe stato lo stesso? Non mancano gli elementi tipici di questo tipo di romanzi: l'arrivo a scuola di un nuovo ragazzo bello e affascinante, la ragazza più popolare della scuola é un'arpia, il terzo incomodo etc. etc. Il mondo vampiresco per certi aspetti é inusuale come per esempio, il fatto che possono uscire alla luce del sole o specchiarsi, per altri é classico come il fatto di essere immortarli e di bere sangue. Il personaggio di Vasile é stato un pò trascurato, avrei preferito che la sua malvagità fosse più presente, invece, si limita ad una breve apparizione e non sembra poi così "cattivo".

  • User Icon

    Glory

    28/03/2013 15:48:02

    Sarò una voce fuori dal coro ma a me questo libro non mi è piaciuto poi così tanto. La storia sarà anche originale ma non mi ha trasmesso niente. Zero emozioni! L'innamoramento verso Lucius (che io ho detestato dall'inizio alla fine) non avviene in modo naturale, sembra una forzatura e lei, la protagonista, passa dall'essere una semplice ragazza di fattoria che ama quella vita a voler essere a tutti i costi la principessa. Da una pagina all'altra, tutto d'un tratto la fiat panda non è alla sua altezza e il suo castello nemmeno degno di lei... e la vita semplice che tanto amava prima? Da dove viene questo amore per una famiglia di origine mai vista e conosciuta? Scoppia così, all'improvviso, quando secondo me doveva essere più approfondito e avvenire pian piano. Niente, non mi sono proprio affezionata a nessun personaggio. Non metto il voto più basso solo perché scorre veloce e si legge in poche ore.

  • User Icon

    Levy-chan

    19/11/2012 15:46:01

    Sorprendente. All'inizio ero un po' titubante nel leggere questo libro ma mi sono dovuta ricredere. La lettura è molto scorrevole e passa da un tono leggero e frizzante ad uno più serio e cupo verso la fine. La trama è sorprendente e coinvolgente. Ti tiene incollata al libro e con il fiato sospeso fino all'ultima riga.

  • User Icon

    Charlotte Montrose :)

    01/10/2012 20:13:41

    Un libro semplicemente bellissimo!!! Una storia travolgente e sopratutto dolcissima <3 Il finale poi non me lo sarei mai aspettato, lo consiglio a tutti!

  • User Icon

    monica

    09/08/2012 13:10:52

    Molo molto carino. Lettura scorrevolissima la storiella forse un po' per adolescenti ma il ritmo incalzante della trama non ti permette di staccare gli occhi dal libro nemmeno per un attimo lo inizi e lo finisci in un fiato. Anche se ormai siamo abituati ai vampiri li si trova d'appertutto e il racconto non e' forse troppo originale ho trovato questo libro molto bello.

  • User Icon

    Ilaria

    11/02/2012 00:51:51

    Nonostante il terribile titolo scelto dagli editori italiani e grazie ad uno scambio (sennò credo che non l'avrei mai letto) ho potuto apprezzare questo libro che è davvero incantevole. ...e la ragazza porta la 46! ;D

  • User Icon

    SybilVane

    11/11/2011 13:59:29

    Devo dire la verità: prima di addentrarmi in questa saga vampirica della Fantaskey, ho pensato: "l'universo letterario dei vampiri ha sforato il limite della sopportazione". Questo perché nell'ultimo decennio abbiamo assistito a un'impennata vertiginosa di romanzi (soprattutto saghe) a tema vampirico. Considerato questo, mi sono avvicinata a quest'ennesima storia con una punta di diffidenza e con la certezza di ritrovarmi di fronte a tante scene che mi avrebbero dato sentore di déjà vu. Cosa che non è successa! Mi sono ricreduta: PROMESSI VAMPIRI non è la solita storiella trita e ritrita della sfigatella di turno che s'innamora del vampiro tenebroso. Lo stile che racconta questa dolce "fiaba" contemporanea, in linea con i gusti gotici e allo stesso tempo romantici delle giovanissime di oggi, è semplice senza mai risultare banale. L'autrice ha svolto un buon lavoro di trama, nella presentazione iniziale come nello sviluppo della storia stessa. Persino i personaggi secondari, ma non per questo meno importanti, sono di ausilio all'evolversi degli eventi.

  • User Icon

    Sara Booklover

    09/11/2011 17:10:53

    Sono rimasta piacevolmente colpita dalla lettura di questo libro, trovo che riesce a distinguersi parecchio dagli altri urban fantasy YA sui vampiri fin'ora pubblicati. Ho letto il libro in soli due giorni a causa della brama che avevo di sapere come sarebbe andato a finire, perché come svolgimento è tutt'altro che prevedibile, tra colpi di scena, cambi di idee, cambi di sentimenti, e sgradevolissimi personaggi che tentano in ogni modo di rovinare tutto. Lo stile di scrittura è fresco, scorrevole, scivola via che è un piacere e inoltre nasconde al suo interno una leggera ironia che ho molto apprezzato.

  • User Icon

    monica

    04/11/2011 11:44:06

    Quando il libro è arrivato in un primo momento ho pensato di trovarmi di fronte alla solita storia.. lei umana, lui vampiro.. si innamorano.. poi si dividono e alla fine si ritrovano. In realtà la nostra protagonista, Jessica, o per meglio dire Antanasia Dragomir è una principessa vampiro .. il problema è che non sa di esserlo!! Jessica è stata adottata in tenera età dalla famiglia Packwood e portata in America dalla lontana Romania! Ci penserà l'affascinante Lucius Vladescu a svelarle questo segreto.. Lucius e Antanasia fanno parte di due antichi casati Rumeni da sempre in lotta tra di loro e sono stati promessi sposi quando ancora erano in fasce proprio per mettere fine a questa guerra. Lo sgomento di Jessica di fronte a questa rivelazione è evidente.. non crede per nulla a quello che Lucius le racconta e tanto per fargli capire che non ha nessuna intenzione di cedere alla sua corte come prima cosa gli pianta un forcone in un piede e scappa. Questo è l'altro lato incredibile del libro.. "Promessi Vampiri" è un libro estremamente divertente.. le situazioni tragi-comiche tra Jessica e Lucius si susseguono per tutto il libro, facendo scorrere la storia in maniera leggera! Le lettere che Lucius scrive a casa per raccontare le varie fasi del corteggiamento mi hanno fatto arrotolare dalle risate. Riuscirà Lucius a far cedere Antanasia, a convincerla che in Romania c'è un intero regno che l'attende.. e soprattutto riuscirà Antanasia a scappare dalle grinfie della terribile famiglia Vladescu? Per scoprirlo dovete leggere questo libro.. sicuramente adatto ad un pubblico molto giovane ma che non scontenterà neppure gli amanti delle storie d'amore e vampiri!

  • User Icon

    Rowan

    19/09/2011 11:00:11

    Recensione seconda lettura: Le 4 stelle restano, ma per motivi ben diversi di quelli dati alla prima lettura: 1)la trama. Certo, Promessi vampiri non manca di cadere in qualche cliché, ma tutto sommato è molto piacevole, confronto ai mille urban fantasy che hanno invaso le librerie. 2) Lucius, che in realtà alla prima lettura non mi aveva del tutto convinto. Lucius non è un normale ragazzo, ma un uomo cresciuto con lo scopo di governare un regno, un clan. È stato forgiato un capo, un guerriero. E dopo i vampiri sbrilluccicosi di Twilight, senza offesa, Lucius è un vampiro fatto e finito. 3) Le lettere che Lucius spedisce allo zio Vasile durante il suo soggiorno in America per corteggiare Jessica. Lettere piene di sarcasmo, in cui vediamo affiorare la parte cinica e abituata ai privilegi del principe vampiro. Ma, come è giusto che sia, il libro non è privo di difetti, anzi. In primis la protagonista, Jessica, che se alla prima lettura mi era piaciuta alla seconda l'ho odiata. Indecisa, insicura, tentennante, piatta. E certamente Promessi vampiri non manca di alcuni particolari un pochino ridicoli e ingenui, che non sto ad elencare per evitare spoiler ^^ Il finale risolleva molto i toni piatti delle pagine precedenti, in quanto lo vediamo svolgersi in Romania, luogo certamente più affascinante dell'America. Promessi vampiri è un libro sicuramente consigliato per una lettura piacevole ^^

  • User Icon

    mariarita

    27/07/2011 14:35:36

    molto bello! l ho divorato in 2 giorni, la storia è scorrevole e ben scritta. in certe parti del libro avrei tanto voluto essere jess x poter accarezzare un ragazzo bello e potente come lucius. lo consiglio vivamente

  • User Icon

    patrizia

    28/04/2011 19:50:35

    Scorrevole e lineare, ti tiene inchiodato le pagine fino all'ultima parola. Bellissima storia d'amore

  • User Icon

    Lisy

    18/04/2011 11:17:50

    Libro molto bello, scorrevolissimo, molto romantico. All'inizio ero scettica pensando alla saga di twilight ma leggendolo mi sono fatta coinvolgere i personaggi sono diversi la storia è diversa e lui non è il solito vampiro super protettivo anzi...Mi è piaciuto molto, non sono più riuscita a fermarmi nella lettura fino alla fine lo consiglio vivamente

  • User Icon

    cinzia

    24/01/2011 21:49:41

    Bello, è molto scorrevole e si legge tutto in un fiato lo consiglio.

  • User Icon

    Buffy81

    20/12/2010 14:02:28

    Romanzo molto carino,divertente ed originale,scorre con molta velocità. Lo consiglio agli amanti dei vampiri,ma non i vampiri classici,ma anche a questi ultimi qualora vogliano cambiare. Inoltro lo consiglio agli amanti degli happy ending.

  • User Icon

    Roxanne Chan

    17/11/2010 14:15:08

    Non capisco come mai molti non si rendano conto che Promessi Vampiri è un libro originale.xD Non sarà il massimo dell'innovazione, però non è la solita storia : ragazzina-timida-si-trasferisce-in-una-nuova-città-dove-conoscerà-un-bellissimo-ragazzo-che-si-rivelerà-essere-un-vampiro. Per una volta tanto l'amore tra i due protagonisti nasce in modo molto diverso dal solito, attraverso questo patto che Jessica si trova costretta ad accettare e seguire. E poi è originale anche per le vere origini di Jessica, per il fatto che è nata in Romania da genitori vampiri e poi è stata portata in America per metterla al sicuro. Una bella storia di sottofondo, abbastanza intrigrante. Il libro è scritto con scorrevolezza e ironia, mi piace come si alternano i momenti seri e quelli divertenti. Tra i personaggi ci sono gli stereotipi come Faith, la cattiva bionda dagli occhi azzurri, però i due protagonisti sono fatti bene. Jessica è intelligente e determinata, impara a diventarla ancora di più nel corso della storia. Pur essendo il classico vampiro bellissimo, Lucius non è dolce, romantico e zuccheroso in stile Edward Cullen, anzi. Spesso si comporta da sbruffone, dietro il suo carattere composto si cela la violenza. è diverso dai classici vampiri dei libri, per questo mi piace. Mi è piaciuto anche il finale, un pò banale ma carino. Vorrei dire una cosa a valina91, riguardo alle somiglianze con Twilight... Bella è una povera ragazza di campagna presa di mira dai bulli della scuola? A me non pare proprio. Jessica sarebbe una ragazza incompresa? Solo perchè la sua vita sociale non è il massimo e nel libro passa un brutto periodo? Riguardo alle somiglianze tra Edward e Lucius, sono d'accordo solo con "bellissimo e tenebroso." Dov'è che Edward viene da un paese lontano? Oh, un difetto del libro, secondo me, è il fatto che i vampiri non sono poi tanto presenti ed importanti nella storia, e possono uscire alla luce del sole...avrei preferito qualcosa di più vampiresco.

  • User Icon

    LALLIGATORE

    02/11/2010 07:11:35

    BELLO!!! libro spensierato da leggere in un sol boccone ...QUINDI CHE STATE ASPETTANDO???

  • User Icon

    valina91

    30/10/2010 16:25:50

    Bello, molto bello! Però purtroppo leggendolo mi ha ricordato fin troppo Twilight. La povera ragazza di campagna incompresa e presa di mira dai bulletti della scuola, il ragazzo bellissimo e tenebroso proveniente da un paese lontano. E' senza dubbio un bel libro, che si legge senza alcuna difficoltà, però manca quel pizzico di originalità in più che lo distingue dagli altri libri di questo genere. A parte tutto però la dolce e burrascosa storia di Jessica Packwood/Antanasia Dragomir e Lucius Vladescu va avanti con un via-vai di alti e bassi fino ad arrivare ad un improbabile happy ending..

Vedi tutte le 36 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione