Prophecies

Prophecies

Nostradamus

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Traduttore: Richard Sieburth
Curatore: Stephane Gerson
Formato: EPUB con DRM
Testo in en
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 839,64 KB
  • EAN: 9781101588864

€ 12,26

Punti Premium: 12

Venduto e spedito da IBS

EBOOK INGLESE
Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

The first major literary presentation of Nostradamus's Prophecies, newly translated and edited by prizewinning scholars

The mysterious quatrains of the sixteenth-century French astrologer Nostradamus have long proved captivating for their predictions. Nostradamus has been credited with anticipating the Great Fire of London, the rise of Adolf Hitler, and the September 11 terrorist attacks. Today, as the world grapples with financial meltdowns, global terrorism, and environmental disasters—as well as the Mayan prediction of the apocalypse on December 21, 2012—his prophecies of doom have assumed heightened relevance.

How has The Prophecies outlasted most books from the Renaissance? This edition considers its legacy in terms of the poetics of the quatrains, published here in a brilliant new translation and with introductory material and notes mapping the cultural, political, and historical forces that resonate throughout Nostradamus's epic, giving it its visionary power.

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

  • Nostradamus Cover

    (Saint-Rémy, Bouches-du-Rhône, 1503 - Salon 1566) astrologo provenzale il cui vero nome era Michel de Nostredame. Medico e alchimista, divenne famosissimo per i suoi almanacchi di profezie in quartine rimate. Ne pubblicò due raccolte: la prima, di 7 Centurie (composta ciascuna di 100 quartine), nel 1550; la seconda, aumentata, nel 1566. Successivamente furono pubblicate molte altre edizioni, con aggiunte apocrife. Le sibilline profezie di N., che giungono fino all’anno 1797, sono state per secoli oggetto di studi approfonditi e di imitazioni serie o giocose, e ispirano ancor oggi i compilatori di almanacchi popolari. Approfondisci
Note legali