Traduttore: P. Marin
Editore: Mondadori
Anno edizione: 2014
Formato: Tascabile
Pagine: 397 p., Brossura
  • EAN: 9788804640240
Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:
Usato su Libraccio.it - € 5,40

€ 8,50

€ 10,00

Risparmi € 1,50 (15%)

Venduto e spedito da IBS

9 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
Aggiungi al carrello

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Gabriella

    22/07/2014 15:05:01

    Ho letti molti romanzi di Mary Balogh in passato, alcuni bellissimi altri meno,ma nella maggior parte la cosa che mi ha sempre colpito è il modo in cui la scrittrice sa dare carattere ai suoi personaggi pur rendendoli "normali". Qui non abbiamo super eroi,ma uomini in carne e ossa con i loro tormenti interiori,i loro caratteri chiusi fino a sfiorare la scontrosità, eppure hanno una gentilezza d'animo che sorprende. Hugo, Lord Threntham,per esempio, non spicca certo per simpatia visto che è un orso introverso, ma a piccoli scatti riesci ad aprirsi con le persone che conosce e che ama. E' un uomo con le sue idee ben radicate, con i suoi valori morali e anche con i suoi pregiudizi visto che è fermamente dell'idea che un aristocratico e una borghese non potranno mai avere un matrimonio felice. E' talmente diverso di carattere da Gwendoline, che invece è aperta, socievole e affettuosa che pur non volendo se ne innamora pur non arrendendosi alle sue idee borghesi che lo trattengono dal farle una corte aperta. Se Gwendoline è una "Signora" nel vero senso della parola, Hugo è un "borghese", e non è facile per Hugo accettare quella parte della sua vita e farla coincidere con il presente, visto che agli occhi di tutti è ormai un Lord anche se non per nascita. Gwendoline è una di quelle donne di cui mi piace leggere .Concreta,sincera,appassionata e un pizzichino fragile,ma che davanti all'amore non si tira indietro,si gioca tutto per tutto tanto da arrivare ad accettare la sfida che Hugo le lancia. Lui è riuscito ad ambientarsi bene o male nel suo mondo aristocratico,ma lei sarebbe in grado di poter dire lo stesso al suo posto se invece le toccasse di ambientarsi in mezzo alla borghesia ? E Gwen lo sorprende con il suo coraggio e la sua gentilezza e soprattutto con il suo amore sconfinato. Un romanzo per le appassionate del genere romance nel suo aspetto più classico.

Scrivi una recensione