Prova a sanguinare. Quattro ragazzi, un treno, la vita - Randa Ghazy - copertina

Prova a sanguinare. Quattro ragazzi, un treno, la vita

Randa Ghazy

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Editore: Fabbri
Collana: Narrativa
Anno edizione: 2005
In commercio dal: 4 maggio 2005
Pagine: 340 p., Rilegato
  • EAN: 9788845113246
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Nella lista dei desideri di 1 persona

€ 3,92

€ 7,25
Nuovo - attualmente non disponibile
Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email ti avviseremo quando sarà disponibile
spinner

Grazie, riceverai una mail appena il prodotto sarà disponibile

Non è stato possibile elaborare la tua richiesta, riprova.

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Hayat, diciotto anni, araba. Daniel, venticinque anni, americano. Ruth, diciannove anni, ebrea. lshi, trent'anni, indiano. Quattro ragazzi, quattro mondi. Sconosciuti in treno, da Milano a Roma: poche ore che possono durare un'eternità. Il tempo di un viaggio, l'occasione per conoscersi, piacersi, litigare, odiarsi, scoprirsi. Una storia di confronti e possibilità.
3
di 5
Totale 3
5
1
4
0
3
1
2
0
1
1
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Luca

    26/10/2017 08:56:39

    pretenzioso.

  • User Icon

    Clara

    09/06/2012 19:35:34

    Questo libro è stata un po' una delusione. L'idea è buona, ma poi i vari personaggi si perdono in monologhi noiosi e non molto significativi, senza nè capo nè coda. Peccato perchè, se scritto meglio, questo avrebbe potuto essere davvero un bel libro. Bello il finale e il messaggio del libro - è importante parlarsi e confrontarsi, fa bene a tutti - ma nel complesso questo libro per me è un'occasione "persa". Voto: 5 per l'idea/l'intenzione, 1 per il risultato. Se dovessi consigliare un libro di questa scrittrice, direi di leggere "Oggi forse non ammazzo nessuno", decisamente migliore.

  • User Icon

    Chiara Spirito

    11/03/2010 21:30:00

    Uno dei libri più importanti della mia vita...L'autrice scrive in modo frsco e vero, senza timore alternato a momenti di tenerezza accecante. Un libro che parla di me, di te e soprattutto di me tramite "l'altro".

Note legali