La psicoterapia del corpo. Le nuove frontiere tra corpo e mente

David Boadella,Jerome K. Liss

Anno edizione: 1986
In commercio dal: 5 febbraio 1986
Pagine: 216 p., Brossura
  • EAN: 9788834008461
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Descrizione
Questo libro illustra un nuovo modo di concepire il rapporto corpo-mente, basato su quelle idee che ormai si possono riconoscere come contrassegno specifico del pensiero scientifico nell'ultimo quarto di questo secolo: la prospettiva sistemica, la prospettiva cibernetica, la concezione olistica, la ricerca interdisciplinare. Esso si propone di dare al lettore una serie di 'nuovi modelli' che lo aiutino a comprendere come il corpo e la mente funzionino in modo unitario quando siamo sani emotivamente, e viceversa, in modo disfunzionale o scisso quando la nostra emotività è disturbata. Tali teorie sono considerate avanzate rispetto alla psicoanalisi e ad altre precedenti teorie psicologiche, in quanto, nel passato, la psicoterapia era un'esperienza verbale, mentre il corpo era 'lasciato sull'attaccapanni'. La situazione ora sta cambiando: i più avanzati ricercatori nel campo della terapia a orientamento corporeo (i due autori sono tra i più conosciuti in Europa) stanno cercando nuove vie per comprendere come il corpo e la mente interagiscano negli stati di malattia mentale e in quelli di salute.

€ 14,02

€ 16,50

Risparmi € 2,48 (15%)

Venduto e spedito da IBS

14 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità: