Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Psychokiller. Nella mente dell'assassino. Copia autografata - Paolo Roversi - copertina

Psychokiller. Nella mente dell'assassino. Copia autografata

Paolo Roversi

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Editore: SEM
Anno edizione: 2020
In commercio dal: 23 gennaio 2020
Pagine: 208 p., Rilegato
  • EAN: 2000000042466
Salvato in 6 liste dei desideri

€ 16,15

€ 17,00
(-5%)

Punti Premium: 16

Venduto e spedito da IBS

Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email ti avviseremo quando sarà disponibile
spinner

Grazie, riceverai una mail appena il prodotto sarà disponibile

Non è stato possibile elaborare la tua richiesta, riprova.

PRENOTA E RITIRA Verifica disponibilità in Negozio

Psychokiller. Nella mente dell'assassino. Copia autografata

Paolo Roversi

Caro cliente IBS, da oggi puoi ritirare il tuo prodotto nella libreria Feltrinelli più vicina a te.

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: 02 91435230

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


Psychokiller. Nella mente dell'assassino. Copia autografata

Paolo Roversi

€ 17,00

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l'elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio ufirst.
4
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
5
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

Psychokiller. Nella mente dell'assassino. Copia autografata

Paolo Roversi

€ 17,00

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l'elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio ufirst.
4 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
5 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

In una Milano attualissima e brillantemente descritta, Paolo Roversi muove con maestria personaggi dalla doppia faccia, sbirri senza scrupoli e fuori dagli schemi, donne affascinanti e pericolose.

Milano è scossa da una serie di omicidi. Un assassino riprende le proprie vittime mentre le soffoca per poi spedire i video dei loro ultimi istanti di vita alla polizia. Il destinatario dei macabri filmati è il tormentato commissario Diego Ruiz, un “sopravvissuto”, alcolista e fumatore incallito, che insieme alla sua squadra si trova a dover indagare con-temporaneamente su questo killer e su una strana rapina in banca. Ben presto la Questura chiede aiuto a Gaia Virgili, una giovane e brillante profiler, arrivata da poco a Milano per seguire un altro caso, quello del “killer delle donne sole”. La dottoressa disegna il profilo di un uomo instabile e pericoloso, una sorta di vendicatore solitario molto astuto che ha lanciato apertamente una sfida agli inquirenti invitandoli a catturarlo prima che uccida ancora. Inizia così una lotta contro il tempo, mentre il piano dell’assassino assume via via contorni sempre più definiti. Ma ogni volta che l’indagine sembra giungere a un punto di svolta, una mossa a sorpresa del killer spinge Ruiz a rivalutare l’intera lista dei sospetti.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

4,43
di 5
Totale 14
5
10
4
2
3
1
2
0
1
1
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    maxdebe

    02/01/2021 09:30:29

    E' il primo libro che leggo di questo autore ed è stata una piacevole scoperta. Scrittura chiara e scorrevole, ottima la caratterizzazione dei personaggi ed un colpo di scena finale che mi ha lasciato a bocca aperta. Consigliatissimo.

  • User Icon

    Daniele

    24/11/2020 12:37:36

    In soli 5 giorni ho letto il libro " PsychoKiller" scritto con eleganza e stile da Paolo Roversi . Essendo appassionato di libri thriller-gialli l'ho trovato molto bello, coinvolgente, appassionante. Dalla prima pagina rimani già folgorato dalla narrazione memorabile di questo romanzo d'autore, ti prende subito. Paolo Roversi è decisamente un bravissimo e grandissimo autore.

  • User Icon

    Enrica

    26/08/2020 13:29:51

    Primo libro dell'autore per me, un piccolo gioiellino, ambientato in Italia a Milano, il protagonista è un commissario tormentato, alcolista, fumatore, pieno di vizi... i protagonsiti che piacciono a me! La seconda parte del libro è decisamente più movimentata, nel complesso un thriller psicologico dal finale macabro e sconvolgente.

  • User Icon

    Chiara

    09/07/2020 14:19:27

    È il secondo romanzo di questo scrittore che leggo e confermo la mia precedente opinione, narrazione scorrevole ma trama banale e scontata

  • User Icon

    enrica

    05/07/2020 13:38:38

    Purtroppo a me non è piaciuto tanto, prime 80 pagine molto confusionarie, prende ritmo nella seconda parte, il finale ha il colpo di scena ma sinceramente niente di nuovo per una che legge tanti thriller come me

  • User Icon

    chris

    15/05/2020 11:19:38

    bellissimo davvero. dovete leggerlo per forza.

  • User Icon

    Mattia

    15/05/2020 08:09:12

    Un thriller psicologico che ti porta nella mente del serial killer. Scritto proprio bene.

  • User Icon

    La Paschi

    13/05/2020 10:51:41

    Tutti i personaggi si delineano perfettamente, con i loro vizi e le loro virtù in una trama avvincente. Per poi farti scoprire qualcosa di diverso, completamente diverso.

  • User Icon

    roby

    11/05/2020 21:20:17

    Uccisioni e misteri sullo sfondo di una Milano strana....un mix di intrighi che il nostro eroe cercherà in tt i modi di districare seppure con fatica. Interpreti avvolti da un fitto mistero.

  • User Icon

    marika barattp

    04/05/2020 08:19:14

    Il libro all'inizio è diviso in due luoghi, Milano e Roma. A Milano c'è il commissario Ruiz e a Roma la profiler Virgili. Si trovano entrambi a indagare su un serial killer che uccide donne sole, la Virgili va a Milano per indagare su questo caso. Nel frattempo Ruiz si trova ad indagare su una rapina in banca molto strana e su un serial killer che manda buste contenenti video dei suoi assassini al commissario. Quando la Virgili risolve il caso del killer delle donne sole, entra a far parte anche di quest'altro caso e le sue intuizzioni sono davvero impressionanti. riesce a capire in modo quasi super semplice che nella squadra c'è qualcosa che non le torna. Sono onesta, all'inizio questo libro non mi aveva conquistata molto, ma non riuscivo a posarlo o a chiuderlo. Molto probabilmente è che la curiosità che mi spingeva sempre altre, o perchè arrivata al finale mi sono riletta tutto il libro e me ne sono innamorata. palesemente detto, è una mente davvero contorta questo libro, o io... forse entrambi. Per amare questo libro ho dovuto aspettare quel finale che io non mi aspettavo per niente, quell'elemento sorpresa mia ha buttato giù tutte le idee che mi ero fatta di questo libro e ne hanno fatto sorgere altre. Il libro è scritto alla perfezione, anche i pwersonaggi sono stati costruiti in un modo perfetto, e quel dettaglio finale, dio che geniale che è stato lo scrittore, mi complimento tantissimo. E' la prima opera che leggo di Roversi, e se gli altri libri sono così geniali come questo, io non vedo l'ora di leggerne altri. Ringrazio ancora la casa editrice per avermi mandato questo libro, alla prossima voto:⭐⭐⭐⭐⭐

  • User Icon

    Debora Colangelo

    26/04/2020 14:59:02

    Salve a tutti! Cito dal blog "Modulazioni Temporali" la mia personalissima recensione: Milano è al centro di questo thriller che, fin dalle prime pagine, coinvolge e turba il lettore, dal momento che la città è scossa da una serie di delitti, di cui la polizia sembra non venir a capo. La brillante profiler Gaia Virgili della sezione UACV (Unità di Analisi del Crimine Violento) di Roma, si inserirà nella squadra Omicidi di Milano per scoprire il misterioso “killer delle donne sole”. Dopo la risoluzione brillante del caso, a Gaia verrà assegnata una nuova indagine che, fin da subito, apparirà come un rompicapo, dato che sembrerebbe collegata anche a una rapina in banca. Un assassino riprende le proprie vittime mentre le strangola e il destinatario di questi filmati è sempre e solo il commissario Ruiz, che non riesce a capire il suo legame con questa vicenda. L’assassino lo sfida con una serie di messaggi e l’unica ad avere un’intuizione adeguata per l’intera vicenda sembra essere solo Gaia, che pensa che il colpevole possa essere solamente uno della squadra. Un passo di Dino Campana, un rifugio in Svizzera per proteggere l’ultima persona collegata alle misteriose morti, scritte mancine, un gas soporifero scomparso. Paolo Roversi ci dona tanti piccoli indizi disseminati all’interno delle pagine che scrive con cura e maestria. Man mano che il rapporto tra Ruiz e Gaia va avanti, alcune scene confondono e disorientano il lettore, che può affidarsi solo alla sagacia di Gaia per risolvere l’intera vicenda. I capitoli brevi e la descrizione perfetta dei personaggi, con i loro vizi e le loro virtù, restituiscono al lettore una lettura da cui è impossibile distaccarsi, perché lo scioglimento del mistero è l’unica cosa che conta. Il colpo di scena finale è quello che i lettori non dimenticheranno più, adrenalinico e adatto a concludere l’intera vicenda".

  • User Icon

    eleniastefani

    26/03/2020 21:25:58

    Ciao amici, ho iniziato questo thriller seduta sul divano sorseggiando il mio amato caffè ma sono rimasta talmente coinvolta dalle prime pagine che ho dovuto isolarmi mentre mi tuffavo in questa lettura. Una profiler, un team della polizia di Milano e un feroce serial killer da prendere; questi sono gli unici elementi che dovete sapere. Forse pochi penserete, se non nulli, ma fidatevi che basta questo per iniziare a leggere Psychokiller!!! Attraverso questo noir noi ci tuffiamo nella mente e nella vita dei personaggi; ci costruiamo i nostri immaginari, ci immedesimiamo, cerchiamo di capire chi sia questo infrenabile e meticoloso assassino e siamo quasi convinti di esser arrivati alla verità, alla svolta, all’happy ending. Giuro amici lettori, leggevo con il fiato in gola, mi intrufolavo nella storia, nella psicologia, nella mente del commissario Ruiz e della profiler Vigili e, arrivata all’epilogo, BOOM!!! Non vi svelo nulla, sia chiaro, ma fidatevi di me, fidatemi del mio giudizio, questo thriller ti lascia sbigottito, ti lascia attonito, bloccato alla pagina finale con la bocca spalancata e tutta la storia sgretolata doppiamente; avete letto bene, due colpi di scena che mai e poi mai mi sarei aspettata. Poche pagine, 200 scarse, ma un concentrato di vite, di psicologia, di adrenalina, di dubbi, di pathos e di curiosità. Paolo Roversi spacca letteralmente! Una scrittura, un intreccio, una capacità profonda di descrivere e incollare il lettore al suo testo tanto da sentire il bisogno di proseguire la lettura a oltranza e quando arrivi al finale ti senti vuoto e pieno allo stesso tempo: vuoto perché è finito, sei arrivato all’ultima pagina e non c’è più nulla scritto; pieno perché Roversi ti ha fregato, ti ha creato certezze, idee, strade che spazza in pochissime righe lasciandoti ricco di incredulità e di filosofia…nulla è mai come appare e tutto ciò che accade deve esser sempre visto da varie prospettive mettendo anche in discussione qualcosa di apparenteme

  • User Icon

    paola

    05/03/2020 17:27:11

    Come sempre Paolo Roversi mi stupisce e mi ammalia con la sua capacità di creare una storia particolare ed accattivante con un finale per niente scontato. Psychokiller è uno di quei libri che ti prende e non ti lascia finchè non lo si finisce esclamando un "Eccheccavolo!" con il cuore. Quindi super consigliato!

  • User Icon

    Asia Paglino

    23/01/2020 08:58:01

    -Ho ricevuto questo libro dall'editore in cambio di una recensione onesta.- Potrei definire questo libro come un libro in cui tutto è al giusto posto e quanto basta. Dico questo perché durante la lettura ho avuto più volte la sensazione che gli elementi non fossero lasciati al caso ma fossero inseriti tra gli altri in modo da creare il giusto mix capace di interessare il lettore e tenerlo incollato alle pagine. Una volta finito il romanzo, tolte e metabolizzate tutte le emozioni e le informazioni, diventa davvero difficile provare a raccontare la sua trama senza anticiparne il finale, per questo mi sento di dire, a chi si fosse incuriosito davanti alla sinossi, di buttarsi nella lettura di questa storia senza pensarci troppo su. Lo stile di scrittura è davvero piacevole e scorrevole. Punto di forza di questo romanzo sono i vari punti di vista dei personaggi che l’autore utilizza per mettere accenti differenti sui particolari che il lettore dovrebbe cogliere. Per quanto riguarda il finale, invece, mai sarei riuscita ad anticipare una conclusione del genere, capace di sconvolgere il lettore facendogli capire che nulla è mai davvero solo ciò che sembra.

Vedi tutte le 14 recensioni cliente
  • Paolo Roversi Cover

    Scrittore, giornalista e sceneggiatore, si è laureato in Storia contemporanea all’Università Sophia Antipolis di Nizza (Francia). Ha pubblicato romanzi gialli con protagonista il giornalista hacker Enrico Radeschi: Blue Tango - noir metropolitano (Stampa Alternativa), La mano sinistra del diavolo (Mursia) con cui ha vinto il Premio Camaiore di Letteratura Gialla 2007 ed è stato finalista del Premio Franco Fedeli 2007, Niente baci alla francese (Mursia), La marcia di Radeschi (Mursia), L’uomo della pianura (Mursia) e La confraternita delle ossa (Marsilio). Con Marsilio, nel 2015 ha pubblicato il dittico Città rossa, due romanzi sulla storia della criminalità milanese degli anni Settanta e Ottanta: Milano criminale e Solo il tempo di morire... Approfondisci
Questo prodotto lo trovi anche in:
Note legali