Puntini e altre storie dell'Aldilato - Elisa Boccanera - ebook

Puntini e altre storie dell'Aldilato

Elisa Boccanera

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Editore: Scatole Parlanti
Formato: EPUB
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 1,46 MB
Pagine della versione a stampa: 92 p.
  • EAN: 9788832810806

€ 4,99

Punti Premium: 5

Venduto e spedito da IBS

EBOOK

Compatibile con tutti i dispositivi, eccetto Kindle

Cloud: Sì Scopri di più

Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Questa è la storia di uno scrittore in cerca di ispirazione. L'unico suo fragile punto di partenza, scritto peraltro a matita, è la lettera G. G. non crede nelle storie, a lui piacciono i titoli perché è convinto che siano la cornice di un quadro ancora da dipingere, il divenire infinito di ogni idea, che si farà racconto, favola o romanzo. Q. è invece il Qui, Quando, Quindi di una trama ancora da abbozzare. Q. ama le parole, scrive per gli altri, e di lei G. si innamora perdutamente, venendo persino ricambiato. Il loro amore si consuma tra i fogli bianchi e il rosso e il nero dell'inchiostro, tra gli spazi e i puntini di un Aldilato immaginifico, dove di reale non c'è nulla e di ciò non stupitevi, né rammaricatevi. Piuttosto perdetevi in questo turbinio di stramberie letterarie e appassionatevi, se volete, proprio come G. e Q.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

5
di 5
Totale 1
5
1
4
0
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Fabio

    08/05/2017 14:02:39

    Trovo che il libro abbia la qualità, ormai più unica che rara, di sorprendere il lettore ad ogni giro di pagina con accostamenti di parole inattesi, una trama assolutamente originale, trovate di scrittura geniali, personaggi che vanno oltre il concetto di personaggio. Ti aspetti una piccola storia surreale e, invece, dentro ci trovi molto di più: qualcosa che ti scalda, che ti fa stare in un altrove tanto ben immaginato da sembrare vero come la terra che hai sotto i piedi. Un bellissimo e sorprendente esordio.

Note legali