Punto di non ritorno

Lee Child

Traduttore: A. Tissoni
Editore: TEA
Collana: Super TEA
Anno edizione: 2017
Formato: Tascabile
In commercio dal: 15 giugno 2017
Pagine: 415 p., Brossura
  • EAN: 9788850247660
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con Carta del Docente e 18App

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:

€ 4,25

€ 5,00

Risparmi € 0,75 (15%)

Venduto e spedito da IBS

4 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
Cosa ne pensi di questo prodotto?
PER TE 5€ DI BUONO ACQUISTO
con la promo Scrivi 5 recensioni valida fino al 23/09/2018
Scopri di più
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Emanuele

    30/07/2016 16:29:27

    Giunto al 18° romanzo della saga di Jack Reacher, il nostro Lee Child sembra mostrare qualche segno di stanchezza, confezionando una vicenda non altezza delle precedenti. La trama si fonda su un presupposto un po' tirato per i capelli, lo svolgimento è debole, con una parte centrale prolissa e francamente banale. Anche il finale, che nei romanzi di Jack Reacher solitamente regala sorprese ed emozioni, questa volta è piuttosto deludente. Romanzo discreto ma non certamente eccezionale, è adatto a chi già conosce bene la creatura di Child, dal momento che si va ad esplorare il passato del protagonista e si fa luce su alcuni aspetti intimi e privati. Per un lettore che, invece, non conosca Jack Reacher, di sicuro non è questa la prima opera che dovrebbe leggere. Ad ogni modo, vista l'incredibile produttività dello scrittore (un romanzo all'anno, una media impressionante), ci sta un calo.

  • User Icon

    giulia

    16/02/2016 01:25:51

    Concordo con tutte le opinioni positive. Non avevo dubbi... Reacher è insuperabile, speriamo viva ancora per qualche altra avventura. Child è bravissimo!

  • User Icon

    Andrea

    14/02/2016 17:34:51

    È il primo libro che leggo di questo scrittore e devo dire che non mi ha convinto. Siamo abituati a vedere molti film di azione con trame simili a questo..ma leggendo un libro si hanno altre aspettative. Ho faticato a finirlo.

  • User Icon

    Fausto

    02/01/2016 15:41:20

    Premetto che ho letto tutti i libri di Child ed è per me uno dei scrittori preferiti ma questo suo libro non mi ha preso affatto...troppo dilungato nella fuga dei due protagonisti anche se elaborato intelligentemente...preferisco il Reacher vagabondo lontano dall'esercito....

  • User Icon

    MICHELE

    30/12/2015 08:29:03

    Io vado controcorrente, azione, sentimento, ironia ma un passo indietro rispetto alle ultime pubblicazioni. Comunque godibile

  • User Icon

    giovanni

    15/11/2015 23:56:02

    Meno male che ogni tanto arriva Lee Child, peccato non ne arrivi uno al mese, grande Reacher, lettura gradevole non lo lascerei mai.

  • User Icon

    Pupottina

    15/10/2015 13:48:14

    Con il suo solito stile, unicamente accattivante, Lee Child racconta una nuova avventura tenendoci al centro dell'azione con Jack Reacher.

  • User Icon

    Fabio

    21/09/2015 13:39:38

    Premetto forse la mia scarsa obiettività, ma questo romanzo raggiunge il massimo dei voti. E' sempre un piacere rincontrare Jack Reacher e leggere la prosa scorrevole di Lee Child. Al di là della ormai indiscusse qualità dimostrate negli anni da questa accoppiata, PUNTO DI NON RITORNO credo possa essere considerato tra i migliori romanzi di Child con un Jack Reacher in grande forma (e quando mai non lo è???). Il libro conclude un'ideale trilogia iniziata con UNA RAGIONE PER NON MORIRE e IL RICERCATO, incentrati sulla voce di questa Susan Turner che Reacher farà di tutto per conoscere. La storia ha un'ottima trama che si dipana sapientemente nelle oltre 400 pagine che si leggono d'un fiato. Fin dalle primissime c'è azione; le indagini non sono serrate e acute come ne LA PROVA DECISIVA, ma nel complesso si tratta di un romanzo d'azione che si occupa della risoluzione di tre casi in uno. Inutile ribadire la bellezza dei dialoghi in cui l'intelligenza e l'ironia di Reacher spiccano in maniera superba. Due piccoli nei che non tolgono il massimo dei voti: qualche passaggio lento dopo la metà del libro e un finale veloce e un po' troppo soft per gli standard di Child, ma quest'ultima pecca è perdonabile: in fondo tutto il libro è una scarica di adrenalina. Consigliatissimo agli amanti di Reacher e Child e a chi ama gli eroi "perfetti".

Vedi tutte le 8 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione