Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Quando l'amore brucia l'anima. Walk the line (2 Blu-ray). Special Edition

Walk the Line

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Titolo originale: Walk the Line
Regia: James Mangold
Paese: Stati Uniti
Anno: 2005
Supporto: Blu-ray
Numero dischi: 2
Salvato in 19 liste dei desideri

€ 7,99

€ 9,99
(-20%)

Punti Premium: 8

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
Blu-ray

Altri venditori

Mostra tutti (5 offerte da 9,99 €)

La storia del musicista Johnny Cash dalle sue origini, quando era semplicemente il figlio di un mezzadro in Arkansas all'epoca della Depressione, fino ai tour scatenati con pionieri del rock'n'roll come Elvis Presley, Carl Perkins, Roy Orbison, Jerry Lee Lewis e Waylon Jennings, e all'indimenticabile concerto del 1968 alla prigione di Folsom.
4,5
di 5
Totale 2
5
1
4
1
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    ciro andreotti

    16/09/2020 12:29:29

    Fra le pieghe della recitazione di Joaquin Phoenix e il sound country con venature blues e rock di Johnny Cash si annida una delle migliori, se non la migliore, trasposizione cinematografica della vita di un famoso rocker on the road e al tempo stesso un modo per narrare anche cosa significasse crescere negli USA rurali nei primi anni ’40, luoghi over eri attorniato da una famiglia numerosa e senza fronzoli e che in te intravedeva il figlio sbagliato rispetto ad un fratello morto causa un tragico incidente. Un figlio scaraventato molto velocemente nella vita faticosa dei campi di cotone successivamente spinto ad arruolarsi come volontario in aviazione e infine trascinato in un vortice di depressione, droga e alcool che saranno lenite solo parzialmente dalla musica, quasi scoperta per caso e cavalcata per tutta la tua esistenza. James Mangold ritornato recentemente alla ribalta grazie a due episodi della saga degli X-men e ultimamente per la narrazione della rivalità fra Ford e Ferrari in Le mans '66 - La grande sfida, modella una pellicola che ha tutti i prodromi del biopic, ovvero la caduta iniziale, la fulminazione lungo la via per Damasco e la carriera costellata di problemi personali e successi sul palco ma che nonostante questi stilemi prevedibili riesce a funzionare e catturare lo spettatore come poche altre. Partendo da due biografie ufficiali de ‘L’uomo in nero’ e cucendole sulle spalle di Phoenix e Reese Whiterspoon, Mangold riesce a incollare i presenti alla poltrona grazie anche alla capacità dei due di saper donare a Cash e alla sua seconda moglie June Carter, anch’ella star del country, muscoli, recitazione e performance canore che non sfigurano minimamente al cospetto degli originali. Il resto è storia della musica dei ‘50ies con fantasmi che s’annidano nella vita di Cash e il rockabilly che si mischia al country. Premio Oscar meritato per Reese Whiterspoon e colonna sonora fra le migliori mai pubblicate.

  • User Icon

    Pasquale Angelini

    09/10/2019 21:30:52

    Il film racconta la gioventù del mitico Johnny Cash e il suo grande amore per June Carter. 3 Golden Globe e cinque nomination agli Oscar 2006 (uno solo poi conquistato da Reese Witherspoon). J. Phoenix straordinario anche nell'interpretazione dei brani di Cash.

2006 - Oscar [Academy Awards] - Miglior attrice - Witherspoon Reese
2006 - Golden Globe - Miglior attrice in un film commedia o musicale - Phoenix Joaquin
2006 - Golden Globe - Miglior attrice in un film commedia o musicale - Witherspoon Reese

  • Produzione: 20th Century Fox Home Entertainment, 2008
  • Distribuzione: The Walt Disney Company Italia
  • Durata: 146 min
  • Lingua audio: Italiano (DTS 5.1);Inglese (DTS 5.1);Spagnolo (DTS 5.1)
  • Lingua sottotitoli: Arabo; Bulgaro; Ceco; Ebraico; Estone; Greco; Inglese; Islandese; Italiano; Polacco; Portoghese; Rumeno; Serbo-croato; Sloveno; Spagnolo; Turco
  • Formato Schermo: 1,85:1
  • AreaB
  • Contenuti: scene inedite in lingua originale; dietro le quinte (making of); trailers; curiosità
  • Joaquin Phoenix Cover

    "Nome d'arte di Rafael Bottom, attore statunitense. Comincia la carriera (con il nome di Leaf P.) in alcuni telefilm, prima di passare al grande schermo nel 1986 con Spacecamp (Campeggio spaziale) di H. Winer. Dopo la morte del fratello River (1993), lascia le scene per due anni prima di tornare a recitare con il suo vero nome in Da morire (1995) di G. Van Sant, in cui interpreta un giovane plagiato dalla bellezza di N. Kidman. Dopo altri ruoli secondari in U-Turn (1997) di O. Stone e 8mm (1999) di J. Schumacher, ottiene un grande successo interpretando il crudele imperatore Commodo in Il gladiatore (2000) di R. Scott. Lavora in seguito con M.?Night Shyamalan (Signs, 2002; The Village, 2004), T.?Winterberg (Le forze del destino, 2003) e T. George (Hotel Rwanda, 2004; Reservation Road, 2007)... Approfondisci
  • Reese Witherspoon Cover

    "Propr. Laura Jeanne R. W. Attrice statunitense. Interprete che incarna perfettamente il prototipo fisico della giovane americana (bionda, ammiccante e perfidamente maliziosa), debutta nel 1991 in L'uomo della luna di R. Mulligan e già nel 1993 ottiene il suo primo ruolo principale nell'avventuroso Sulle orme del vento di M. Salomon. Dopo il successo dell'indipendente s.f.w. (1994) di J. Levy, è protagonista di Pleasantville (1998) di G. Ross, Cruel Intentions - Prima regola: non innamorarsi (1999) di R. Kumble e di Election (1999) di A. Payne, velenosa satira sull'arrivismo che stravolge la società americana. Nel 2001 è la corrosiva star di La rivincita delle bionde di R. Luketic, cui fa seguito Una bionda in carriera - Legally blonde 2 (2003) di C. Herman-Wurmfeld. Frequenta poi la commedia... Approfondisci
Note legali