Categorie

Enzo Biagi

Curatore: L. Mazzetti
Editore: Rizzoli
Collana: Saggi italiani
Anno edizione: 2009
Pagine: VI-268 p. , ill. , Rilegato
  • EAN: 9788817035453

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Paraguay

    08/06/2010 15.57.47

    Grande personaggio di immenso valore umano e professionale! E pensare che è stato "cacciato" dalla ex televisione di stato con un vergognoso EDITTO dal famigerato mister B. Libro consigliatissimo da poter leggere anche ai bambini prima di addormentarsi.

  • User Icon

    claudio

    14/12/2009 09.39.40

    Il libro, con la prefazione delle due figlie di Enzo Biagi, riporta tutta una serie di scritti, interviste e ricordi del grande giornalista scomparso da poco tempo. E ci riporta in primo piano il grande senso etico di questa persona, che a poco più di vent'anni, appena sposato, prese la strada della montagna per andare a combattere contro i nazifascisti. Non esplose mai un colpo, il suo era il ruolo di giornalista (così era il suo nome di battaglia), ma partecipò attivamente a quei 14 mesi che vengono ricordati nel titolo. Grande uomo e grande giornalista. Ci manca.

Scrivi una recensione