Racconti da ridere

Curatore: M. Rossari
Editore: Einaudi
Collana: Supercoralli
Anno edizione: 2017
In commercio dal: 21 novembre 2017
Pagine: XIII-272 p., Rilegato
  • EAN: 9788806236410
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Usato su Libraccio.it - € 10,53

€ 16,58

€ 19,50

Risparmi € 2,92 (15%)

Venduto e spedito da IBS

17 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Serena

    18/09/2018 12:39:23

    Avevo letto diversi recensioni prima di decidere se leggere o meno questo libro. Alcune di queste erano negative e così incuriosito da questa discrepanza di giudizio ho deciso di leggere personalmente il libro per dare un mio giudizio. Posso dire che il libro mi è piaciuto veramente tanto. Scorre bene e si legge con piacere. E' pur vero che il titolo scelto può essere considerato in parte fuorviante perché parla di racconti da ridere. In verità alcuni offrono più che altro spunti di riflessione. Pur trattando certamente con ironia alcuni aspetti della società in cui viviamo.

  • User Icon

    La Libraia

    19/12/2017 16:48:53

    Ottima scelta di autori, davvero esilaranti alcuni racconti, un'antologia da conservare e tirare fuori nei momenti bui della vita!

Scrivi una recensione
Indice

Due righe di introduzione. Date retta a Democrito, di Marco Rossari

La gentilezza del divertimento. Ridere con stile

I. P. G. Wodehouse, La lotteria dei grassoni
II. Achille Campanile, Quelli che vanno a letto
III. Dorothy Parker, Freddie
IV. Alan Bennett, Una patatina nello zucchero
V. James Thurber, I Winship si separano

La moderna proposta. Ridere con rabbia

VI. Stefano Benni, Papà va in tv
VII. Irvine Welsh, Dove i rifiuti incontrano il mare
VIII. David Sedaris, Natale significa dare
IX. Nora Ephron, Della manutenzione
X. Martin Amis, Passaggi di carriera

Fu l'ultima volta che le presi. Ridere di sé

XI. Tiziano Scarpa, Come ho preso lo scolo
XII. Charles Bukowski, Kid polvere-di-stelle

Le peripezie del sen. Ridere di te

XIII. Umberto Eco, Nonita
XIV. Margaret Atwood, C'era una volta
XV. Mark Twain, Dal diario di Adamo

Il nonsenso dell'umorismo. Ridere dell'imperscrutabile

XVI. Michele Mari, Cicoria matta
XVII. Slawomir Mrozek, La sorte del conte N.
XVIII. Anton P. Cechov, La morte dell'impiegato
XIX. Nikolaj Gogol, Il naso
XX. Jørn Riel, Che ne è stato poi di Emma?
XXI. Joe R. Lansdale, Bob il dinosauro va a Disneyland
XXII. Donald Barthelme, La scuola
XXIII. Heinrich Böll, L'uomo che ride

Nota biobibliografica