Il racconto della Commedia. Guida al poema di Dante

Marco Santagata

Editore: Mondadori
Collana: Oscar saggi
Anno edizione: 2017
Formato: Tascabile
In commercio dal: 7 marzo 2017
Pagine: XII-455 p., ill. , Brossura
  • EAN: 9788804673996

45° nella classifica Bestseller di IBS Libri - Classici, poesia, teatro e critica - Storia e critica - Poesia e poeti

pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:
Descrizione

La Commedia dantesca è un universo meraviglioso, illimitato e complesso nel quale, oggi forse più che in passato, è pressoché impossibile addentrarsi confidando solo nella propria capacità di orientamento. Senza un'adeguata carta topografica e una bussola efficiente, si rischia di smarrire presto la strada. Ma per fortuna c'è un Virgilio che guida il lettore dalla «selva oscura» dell'Inferno fino a contemplare «l'amor che move il sole e l'altre stelle» nel Paradiso: Marco Santagata, con la sua prosa scorrevole, coinvolgente, priva di tecnicismi, ripercorre in queste pagine il viaggio ultraterreno di Dante, rivelando e rendendo accessibile l'inestimabile tesoro di emozioni, sentimenti e pensieri nascosto «sotto 'l velame de li versi strani».

€ 14,88

€ 17,50

Risparmi € 2,62 (15%)

Venduto e spedito da IBS

15 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:

€ 9,45

€ 17,50

Usato di Libraccio.it venduto da IBS

 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    stefano

    04/10/2018 14:35:27

    Il libro di Santagata autore di libri molto più significativi in realtà è una parafrasi banale del testo poetico rilevabile in qualsiasi edizione scolastica anche la più modesta. Pur nella pochezza del libro però la recensione di Raffaele imputa errori inesistenti. Qualsiasi studente sa che il viaggio si è svolto nella settimana santa del 1300....... la settimana di Pasqua e non di Natale e poi la corda a Gerione che viene sciolta dal collo non so dove Raffaele lo ha trovato. Siamo sicuri che lo ha acquistato o letto?

  • User Icon

    Raffaele

    06/04/2018 16:32:06

    Mi spiace aver letto in questo saggio una serie di imprecisioni a mio giudizio piuttosto gravi. Ammesso che la semplicità nel presentare ciascun canto (il che può essere dettato dal tentativo di aprire la lettura della Divina Commedia a un vasto pubblico) renda il lavoro più simile a una lezione scolastica di terza media che ad altro, mi sono spesso imbattuto in veri e propri travisamenti dei versi danteschi, in quelli che mi sento di definire errori a tutti gli effetti. Si ammette ad esempio che il viaggio descritto inizi il 25 marzo 1300, tra le altre cose, anche per via del fatto che in quella data sia avvenuta l'incarnazione del Cristo. Se non ricordo male dovrebbe essere avvenuta il 25 dicembre. Nel libro è scritto che per richiamare Gerione, Virgilio getta nell'abisso la corda che Dante portava attorno al collo. A mio avviso, ma credo secondo le più accreditate interpretazioni, Dante la corda l'aveva attorno alla vita. Ce ne sarebbero altre ma queste bastano perché io assegni una sola stella.

  • User Icon

    n.d.

    09/02/2018 11:44:58

    Di Santagata ho letto I frammenti dell'anima, saggio fondamentale per capire il Canzoniere di Petrarca in cui l'erudizione è celata sotto uno stile affabile, chiaro ed elegante. Questo libro, invece, mi ha un po' deluso. E' formato da cento brevi cappelli introduttivi ai cento canti della Commedia, ben fatti ma con un taglio un po' troppo scolastico.

Scrivi una recensione