Stripe PDP
Salvato in 30 liste dei desideri
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
La ragazza che levita
13,60 € 16,00 €
;
LIBRO
Venditore: IBS
+140 punti Effe
-15% 16,00 € 13,60 €
disp. immediata disp. immediata
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
13,60 €
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
LIBRIAMO
16,00 € + 4,99 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Libreria Nani
15,20 € + 5,95 € Spedizione
Disponibile in 2 gg lavorativi Disponibile in 2 gg lavorativi
Info
Nuovo
Libreria Bortoloso
16,00 € + 5,49 € Spedizione
Disponibile in 5 gg lavorativi Disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Multiservices
16,00 € + 5,50 € Spedizione
Disponibile in 8 gg lavorativi Disponibile in 8 gg lavorativi
Info
Nuovo
Bookbay Book Store
16,00 € + 5,90 € Spedizione
Disponibile in 5 gg lavorativi Disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Libreria Anarres
16,00 € + 5,90 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Libreria Nani
16,00 € + 5,95 € Spedizione
Disponibile in 2 gg lavorativi Disponibile in 2 gg lavorativi
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
13,60 €
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
LIBRIAMO
16,00 € + 4,99 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Libreria Nani
15,20 € + 5,95 € Spedizione
Disponibile in 2 gg lavorativi Disponibile in 2 gg lavorativi
Info
Nuovo
Libreria Bortoloso
16,00 € + 5,49 € Spedizione
Disponibile in 5 gg lavorativi Disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Multiservices
16,00 € + 5,50 € Spedizione
Disponibile in 8 gg lavorativi Disponibile in 8 gg lavorativi
Info
Nuovo
Bookbay Book Store
16,00 € + 5,90 € Spedizione
Disponibile in 5 gg lavorativi Disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Libreria Anarres
16,00 € + 5,90 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Libreria Nani
16,00 € + 5,95 € Spedizione
Disponibile in 2 gg lavorativi Disponibile in 2 gg lavorativi
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi
La ragazza che levita - Barbara Comyns - copertina
Chiudi

Prenota e ritira

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino. Scopri il servizio

Chiudi

Riepilogo della prenotazione

La ragazza che levita Barbara Comyns
€ 16,00
Ritirabile presso:
Inserisci i dati

Importante
  • La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
  • Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l’elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio Ufirst.
  • Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l’articolo verrà rimesso in vendita)
  • Al momento dell’acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio.
Chiudi

Grazie!
Richiesta inoltrata al negozio

Chiudi

Descrizione

Dopo Chi è partito e chi è rimasto il romanzo più iconico e disturbante di Barbara Comyns, un gotico familiare impregnato di riferimenti autobiografici.

«Romanzo crudele e delizioso»Il Sole 24 Ore

Cresciuta nel sud di una Londra d'età edoardiana, Alice Rowlands desidera romanticismo e avventura, e la liberazione da una vita triste, restrittiva e solitaria. Suo padre, un sinistro veterinario, è brutale e sprezzante; la sua nuova ragazza sfacciata e lasciva; i pochi amici bizzarri e sfuggenti. Alice cerca rifugio nei ricordi di una madre perduta e nelle fantasie di un indistinto desiderio d'amore, e nella fioritura di ciò che lei percepisce come un potere occulto da nascondere a tutti i costi. Una serie di inesplicabili eventi la porterà a un epilogo di terribile trionfo, durante il quale sarà chiamata a svelare suo malgrado il suo eccezionale potere segreto.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2019
18 luglio 2019
149 p., Brossura
9788897561842

Valutazioni e recensioni

5/5
Recensioni: 5/5
(1)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(1)
4
(0)
3
(0)
2
(0)
1
(0)
Beatrice
Recensioni: 5/5

Ho scoperto recentemente questa scrittrice inglese e questo piccolo romanzo gotico ambientato tra Londra e la circostanza campagna inglese è un gioiellino: descrizioni fulminanti, personaggi affascinanti, su tutti la protagonista Alice che vive in un suo mondo di solitudine, fantasticherie e aspettative sino a quando una serie di eventi inaspettati le rivelano i suoi poteri. Consigliatissimo!!!!

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

5/5
Recensioni: 5/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(1)
4
(0)
3
(0)
2
(0)
1
(0)

Voce della critica

Realismo crudo e sofferente ed immaginazione pressoché onirica animano il romanzo La ragazza che levita (149 pagine, 16 euro) di Barbara Comyns, pubblicato dalla casa editrice Safarà, nella traduzione di Cristina Pascotto. Un padre, di professione veterinario, tratta madre e figlia come serve, schiave da cui tutto pretendere e nulla dare. Dopo la morte della madre, uscita da quel contesto infernale, la giovane Alice trova la forza per continuare a vivere nei ricordi, nell’ammirazione della natura, in un fantasioso e unilaterale amore e soprattutto nella taciuta scoperta dello straordinario e poi letale potere di levitare.

Ambientato nel sud di Londra, all’inizio del Novecento, il romanzo si caratterizza sin dalle prime pagine, per la descrizione analitica, minuta di un ambiente domestico e di un vivere quotidiano immutabile e severo, dove il padre-padrone domina e condiziona, come nel romanzo omonimo di Gavino Ledda e nel film dei fratelli Taviani, tutto e tutti, ma niente e nessuno può però impedire alla ragazza di sognare, di volare, di levitare oltre il reale, e lei, Alice lo sa fare, possiede questo magico potere e da zerbino su cui pulire le scarpe, quale il padre la ritiene, si trasforma in essere che vola, che si solleva dalle cattiverie terrene verso cieli che dall’alto guardano la misera umanità.

Più che un romanzo gotico, come in genere dalla critica viene definito, La ragazza che levita di Comyns sarebbe da inserire nell’ambito della narrativa che si collega al realismo magico perché, questo romanzo «ha una precisazione realistica di contorni… e intorno come un’atmosfera di magia che fa sentire, traverso una inquietudine intensa, quasi un’altra dimensione in cui la nostra vita si proietta» (articolo di Massimo Bontempelli, Riv.900). E, di fatto, Barbara Comyns riesce tra tanto crudo realismo a creare grazie alla levitazione di Alice, un’atmosfera irreale, magica, nella quale il tempo si ferma e lo spazio perde consistenza e il dato reale si carica di una componente visionaria, allucinata, si trasforma in drammatico spettacolo. Una prosa lucida e piana, ma talvolta anche poetica, sa rendere visivi e concreti ambienti e personaggi, la cui essenza interiore trova nell’agire e nel dire il correlativo attraverso cui esplicarsi.

Recensione di Francesca Luzzio

Leggi di più Leggi di meno

Morta la regina Vittoria, la Londra Edoardiana si presenta sempre più spaccata in due tra miseria e splendore: il progresso e le nuove architetture hanno come sfondo fabbriche e sobborghi operai e una densa nebbia giallognola ricopre la città.

Alice, la protagonista di questo romanzo che potremmo definire un moderno gothic novel, non è la protagonista della fiaba di Carroll. La Alice di Barbara Comyns vive una realtà che è peggiore di qualsiasi fantasia: un padre violento e crudele, una madre debole e malata, degli amici che non riescono a proteggerla e una donna, Rosa Fisher; che alterna momenti di compassione a attimi di vera malvagità. Come la più famosa Cenerentola, alla morte delle madre, Alice si trasforma nella serva della nuova matrigna. In seguito, tenterà di cambiare vita, allontanandosi da Londra, ma sarà costretta a farvi ritorno dopo aver vissuto altre peripezie. Non c’è amore nell’orizzonte che l’autrice ricama per la sua protagonista, ma solo sopraffazione e sofferenza. Sembra proprio non esserci pace per una ragazza nella sua posizione. Ed è così che Alice trova il modo per sganciarsi da una realtà così orrenda che sembra non lasciarle scampo.

Magistrale la conclusione della Comyns che riconduce gli eventi ad un fatto di cronaca e dà, lungo tutta la narrazione, elementi geografici reali per permettere al lettore una maggiore immedesimazione in un fatto distante oltre cento anni.

Da leggere se amate le descrizioni dettagliate dei luoghi e la psicologia dei personaggi che rendono quasi secondaria la vicenda centrale, preannunciata dal titolo, mentre danno una perfetta descrizione del ruolo riservato alla donna nella Londra di inizio XX secolo. Un po’ come in “The Turn of the Screw” di Henry James, ritroverete un’atmosfera di piacevole inquietudine.

Leggi di più Leggi di meno

Conosci l'autore

Barbara Comyns

1907

Barbara Comyns (1907-1992) e` stata un’artista e scrittrice inglese. Nata nel 1907 a Warwickshire, a seguito di un infelice matrimonio giovanile sposa Richard Strettell Comyns Carr e la coppia decide di stabilirsi a Londra, dove la Comyns intraprende i primi passi come scrittrice. Negli anni '50 si trasferisce con il marito in Spagna, dove soggiornera` per diciotto anni. E` autrice di undici romanzi, tra cui ricordiamo, pubblicati in Italia, I miei anni a rincorrere il vento (Rizzoli), Chi è partito e chi è rimasto (Safarà Editore), La ragazza che levita (Safarà Editore).

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore