Salvato in 7 liste dei desideri
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
La ragazza di Chagall
16,62 € 17,50 €
LIBRO
Venditore: IBS
+170 punti Effe
-5% 17,50 € 16,62 €
disp. immediata disp. immediata
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
16,62 €
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Libreria Nani
16,63 € + 5,95 € Spedizione
disponibile in 3 gg lavorativi disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
Libreria Bortoloso
17,50 € + 5,49 € Spedizione
disponibile in 5 gg lavorativi disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
LIBRIAMO
17,50 € + 5,49 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Multiservices
17,50 € + 5,50 € Spedizione
disponibile in 8 gg lavorativi disponibile in 8 gg lavorativi
Info
Nuovo
Bookbay Book Store
17,50 € + 5,90 € Spedizione
disponibile in 5 gg lavorativi disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
16,62 €
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Libreria Nani
16,63 € + 5,95 € Spedizione
disponibile in 3 gg lavorativi disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
Libreria Bortoloso
17,50 € + 5,49 € Spedizione
disponibile in 5 gg lavorativi disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
LIBRIAMO
17,50 € + 5,49 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Multiservices
17,50 € + 5,50 € Spedizione
disponibile in 8 gg lavorativi disponibile in 8 gg lavorativi
Info
Nuovo
Bookbay Book Store
17,50 € + 5,90 € Spedizione
disponibile in 5 gg lavorativi disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi
La ragazza di Chagall - Antonella Sbuelz - copertina
Chiudi

Prenota e ritira

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino. Scopri il servizio

Chiudi

Riepilogo della prenotazione

La ragazza di Chagall Antonella Sbuelz
€ 17,50
Ritirabile presso:
Inserisci i dati

Importante
  • La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
  • Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l’elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio Ufirst.
  • Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l’articolo verrà rimesso in vendita)
  • Al momento dell’acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio.
Chiudi

Grazie!
Richiesta inoltrata al negozio

Chiudi

Descrizione


Giugno 1940. L'Italia sta per entrare in guerra. Dal porto di Trieste è pronta a salpare una nave. Destinazione: Argentina. Amalia ha quattordici anni, molti sogni, una Leica al collo e una violenta nostalgia per la madre, da cui la Storia l'ha appena strappata. Folco ha origini ebraiche, un temperamento inquieto, una vocazione agli amori sbagliati. E nessuna voglia di imbarcarsi, né di portare a termine il suo compito segreto. Eppure sarà lì, sulla Saturnia - nei sette giorni della traversata - che verranno stravolte le loro vite: Amalia si avvierà a essere donna, Folco imparerà a essere uomo. E quando sbarcheranno a Buenos Aires niente sarà più com'era. In una piccola isola di confino, intanto, due donne scontano il proprio libero pensiero, mentre matura un omicidio: l'estrema forma di riscatto di un legame pulito e perduto. Quattro esistenze destinate a incrociarsi, a contaminarsi nel profondo, a fondere sogni privati e utopie collettive, a comporre un unico destino. Postfazione di Gabriele Nissim.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2018
27 settembre 2018
240 p., Brossura
9788832830804

Valutazioni e recensioni

5/5
Recensioni: 5/5
(4)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(4)
4
(0)
3
(0)
2
(0)
1
(0)
soniettape
Recensioni: 5/5

Libro molto bello. La scrittrice descrive la vita di quattro donne, con le loro esperienze vissute nel corso del secolo '900, con momenti comuni di vita familiare e altri momenti più difficili e duri. Le storie di Amalia, Isa, Bettina e Luisa, apparentemente lontane nel tempo e nello spazio, hanno in realtà un filo conduttore. Molto ben articolato l'intreccio generazionale e l'inserimento nel periodo storico.

Leggi di più Leggi di meno
Alessandra Zenarola
Recensioni: 5/5

Antonella Sbuelz è una scrittrice raffinata. E colta. Le sue 'ragazze' e le loro storie, che si intrecciano con la Storia, sono moderne e nello stesso tempo antichissime. Amalia, trascinata in un viaggio che la porterà a scoprire più di quanto potesse immaginare; Luisa, confinata in un'isola e lontana dai suoi affetti per non avere rinnegato le sue idee; Isa, colpita dalla più crudele delle violenze e succube di tempi che con le donne non erano affatto generosi. E Bettina, figura catartica in sottofondo. Queste donne e ragazze si intrecciano, si sfiorano ed emergono come icone di un'epoca che non ha ancora risolto i suoi dilemmi. Lo stile della scrittura è elegante, cristallino, curato nella forma come capita ormai di rado. Libro che lascia tracce. Prezioso

Leggi di più Leggi di meno
Andrea Masotti
Recensioni: 5/5

Partendo dall’ infanzia tra i laghetti e i sassi dell’appennino tosco emiliano rivissuto con gli occhi di una bambina, il racconto si sviluppa drammaticamente negli anni che hanno preceduto la dittatura e il secondo conflitto mondiale, con le persecuzioni razziali, il confino a Ventotene presso Trieste con altri condannati dal regime, le virulente e magnetiche adunate mussoliniane, i timori e i sogni di libertà. Il mondo improvvisamente si incrina, nelle semplici e a volta dolorose esperienze dell’adolescenza si innesta il virus dell’odio che obbliga ognuno a prendere posizione, con servilismo, opportunismo, angoscia, coraggio, o a fuggire per difendere sé e proteggere i propri cari. Sono più voci di speranza, di paura, che riescono a evidenziare la profondità di gesti semplici, particolari realistici e sensuali, ricordi e preoccupazioni di una giovinezza inquieta rielaborata nei pensieri, nelle lettere, nei diari, e a cui solo il tempo darà risposta e a volte sarà quella della vendetta. Non solo è ricostruito in modo dettagliato il periodo storico, ma anche l’amenità dell’ambiente naturale nelle sue stagioni, gli interni abitativi o dei trasporti all’epoca e ogni particolare possa coinvolgere il lettore e trasportarlo nelle vicende passate. A volte la narrazione procede avanti e indietro nel tempo, scorrendo con le onde della poesia, In tal caso le parole colpiscono l’immaginazione anche se come lettore ho trovato qualche difficoltà ad orientarmi. Ho pensato che il riferimento a Chagall non è solo il volo della bambina al di là dell’oceano, ma anche ai colori delle immagini, al volo dei pensieri al di là dei tempi e dei luoghi. Apprezzabile il crescendo di emozioni che caratterizza lo svolgersi dei fatti, dove la tensione si insinua con sguardi, lampi, pericoli, trascinando nell’angoscia la protagonista. Il finale è commovente e niente di più può regalare la lettura di un romanzo.

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

5/5
Recensioni: 5/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(4)
4
(0)
3
(0)
2
(0)
1
(0)
Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore