La ragazza nella nebbia

Donato Carrisi

Editore: TEA
Anno edizione: 2016
Formato: Tascabile
In commercio dal: 20 ottobre 2016
Pagine: 373 p., Brossura
  • EAN: 9788850244683
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con Carta del Docente e 18App

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:

€ 10,20

€ 12,00

Risparmi € 1,80 (15%)

Venduto e spedito da IBS

10 punti Premium

Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email
ti avviseremo quando sarà disponibile
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Anna S.

    19/09/2018 10:31:13

    Libro molto sopravvalutato. Troppo lungo e prevedibile (praticamente a metà si intuisce chiaramente l'identità del colpevole), senza particolari colpi di scena. Personaggi stigmatizzati in ruoli banali, repliche di figure letterarie del genere alle quali siamo fin troppo assuefatti. Scontato e a tratti noioso.

  • User Icon

    Eliana

    10/07/2018 15:15:56

    Un grande thriller, coinvolgente, dalla prima all'ultima pagina.

  • User Icon

    DANIELA

    14/01/2018 19:12:35

    L'ho finito adesso, iniziato stamattina, l'ho letto d'un fiato.... mi e' piaciuto molto, era dal tempo di " la verita' sul caso Harry Quebert" di J. Dicker che non mi appassionavo per un thriller... si viene trascinati nella storia fino all'ultima pagina... sicuramente leggero' anche gli altri, essendo questo il primo di Carrisi.

  • User Icon

    Francesca

    28/12/2017 08:29:56

    Non sono amante degli autori italiani. Incuriosita dalla pubblicità mediatica ho deciso di acquistare il libro. Le prime 100 pagine sono un po' lente ma poi ammetto che l'ho divorato. Però alla fine mi ha lasciato l'amaro in bocca. Non mi è piaciuto l'aspetto mediatico e il finale surreale. Troppo tirato per le lunghe

  • User Icon

    Vince

    02/12/2017 11:35:45

    Finalmente un bel libro , bella trama scritto bene era ora ..

  • User Icon

    Antonella

    29/10/2017 18:25:06

    Carrisi ha la capacità di guidare il lettore nel corso della trama che si dipana in continuazione creando supposizioni e dubbi sui ruoli e sui coinvolgimenti dei personaggi. Il film diretto dallo stesso Carrisi non delude, anzi conferma il giudizio positivo. Consigliatissimo

  • User Icon

    Francesco Argento

    20/09/2017 08:16:30

    Bel thriller, ma chi grida al capolavoro esagera. C'è da dire che finalmente abbiamo in casa nostra un autore di genere, e quindi va esaltato in tutte le maniere. Ce ne fossero come Carrisi, capaci di raccontare una storia, maledizione.

  • User Icon

    Paola

    14/09/2017 13:55:49

    Amato alla follia! stupendo, ricco di suspense che ti tiene incollato fino all'ultima riga e non solo. Non vedo l'ora che esca il film per vedere se è altrettanto bello. Chiaramente lo consiglio!

  • User Icon

    alius

    08/08/2017 11:59:13

    Ho letto questo romanzo per la curiosità di fare poi il confronto con il film che uscirà in ottobre. Narra la sparizione di una ragazzina in un piccolo paese di montagna. Scritto bene, ricco di suspense, molto scorrevole e a tratti ansiogeno. Si ha proprio voglia di sapere come finirà... il finale secondo me un po' affrettato. Descrive benissimo gli stati d'animo, i luoghi, è un libro che ti fa creare molte immagini mentre leggi. La presenza dei mass media e della spettacolarizzazione del dolore ricordano molto i reali casi di cronaca italiani degli ultimi anni (Yara, Scazzi). Consigliato!

  • User Icon

    Sonia

    31/07/2017 15:17:47

    Innanzitutto devo ringraziare questo libro per avermi "curato" da un mio momento di crisi della lettura. Ho amato e divorato questo libro, bella e originale l'idea di porre in primo piano il ruolo dei media e del.opinione pubblica in un caso di cronaca nera,che come nella realtà ,sfrutta le disgrazie di qualcuno....carrisi non delude

  • User Icon

    Stefania

    12/07/2017 12:19:44

    Bello, certo un tassello in meno rispetto al suggeritore ma superiore ad altri, avvincente, tranne che per le prime 100 pagine, la storia non scorre, parte un po a rilento. L ultimo colpo di scena un po inverosimile ma bello, senza aspetti cruenti, come per il suggeritore, dalla meta del libro non riesci a smettere di leggere... Bravo carrisi..gia ho comprato il prossimo da leggere!

  • User Icon

    Paola

    24/01/2017 15:27:35

    Bello! Coinvolgente! dopo il Suggeritore è il thriller più riuscito di Carrisi. La caratteristica principale è quello di aver fatto dei media , e del loro potere di sostituirsi alla magistratura imposto dai dettami della Dea Audience, il vero protagonista di questo romanzo. Vogel è tutt'altro che il classico eroe poliziotto, la vittima è solo accennata, il colpevole poi.....Nulla è scontato in questo romanzo. Non ho dato il massimo dei voti perchè non mi è piaciuto il finale, troppo affrettato, ma è un'opinione.

  • User Icon

    lucy

    22/01/2017 14:01:42

    Romanzo dalla struttura complessa, continui spostamenti temporali rendono il racconto sincopato, dal ritmo serrato. Carrisi ha talento, padronanza di scrittura e ritmo, cosa che ha dimostrato in tutti i suoi libri. In questo però ho la sensazione che ci fosse troppa carne al fuoco, tanti personaggi di cui poi si è persa traccia nel finale, una conclusione un po' affrettata, qualche perplessità sulla verosimiglianza della faccenda narrata e del suo sviluppo. Ecco perchè non assegno il voto pieno.

  • User Icon

    Felicia

    04/01/2017 15:50:18

    Appassionante come sempre, Carrisi, questa volta tesse la sua trama, apparentemente semplice, lasciando qua e là indizi nascosti. Tutti i nodi verranno al pettine nel finale, complesso e intricato, che rivelerà un movente sconcertante. Consigliato.

  • User Icon

    Alina72

    03/01/2017 09:12:20

    Libro bello, toccante, liberamente ispirato alla tragica vicenda di Yara Gambirasio, inchioda con il suo ritmo incalzante. Finale assolutamente imprevidibile

  • User Icon

    Claudio

    28/12/2016 15:58:52

    Ottimo romanzo, dove suspance e colpi di scena si sussegguono fino all' ultima pagina facendo emergere un quadro inimmaginabile, dove il lettore cambierà a più riprese i classici personali riferimenti di colpevolezza. Molto ben scritto e curato nei dettagli, che ci portano a seguire con interesse ogni singola pagina, fino a compimento del libro.

  • User Icon

    Claudio

    28/12/2016 08:43:06

    Ottimo romanzo, dove suspance e colpi di scena si sussegguono fino all' ultima pagina facendo emergere un quadro inimmaginabile, dove il lettore cambierà a più riprese i classici personali riferimenti di colpevolezza. Molto ben scritto e curato nei dettagli, che ci portano a seguire con interesse ogni singola pagina, fino a compimento del libro.

  • User Icon

    Nedo

    25/12/2016 07:47:34

    Bellissimo come tutti i libri di Carrisi. Una sola nota: perchè anche i bravi autori italiano usano per i loro personaggi sempre nomi stranieri?????

  • User Icon

    andrea

    24/11/2016 12:54:39

    libro veramente bello. difficile riuscire a non leggerlo tutto d'un fiato. il finale spiazzante poi è stato la degna conclusione di un gran thriller come non ne leggevo da tempo. la bravura di Carrisi è indiscutibile.

  • User Icon

    Laura

    21/11/2016 07:34:36

    Un libro spettacolare dall'inizio alla fine: la maestria nel gestire la trama su indagini, portata mediatica, caratterizzazione dei personaggi e loro debolezze, sono tratti tipici della penna di Carrisi, in cui si percepisce sempre una grande professionalità, oltre alla capacità di tenere il lettore letteralmente incollato alle pagine. Questo libro, a mio parere, è un vero capolavoro, se possibile ancora più bello di tutti gli altri. Ultra super consigliato

Vedi tutte le 95 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione