Il ragazzo invisibile (DVD)

Il ragazzo invisibile

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Titolo originale: Il ragazzo invisibile
Paese: Francia; Italia
Anno: 2014
Supporto: DVD

48° nella classifica Bestseller di IBS Film Film - Fantasy e fantascienza - Fantasy

Salvato in 24 liste dei desideri

€ 9,99

Punti Premium: 10

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
DVD

Altri venditori

Mostra tutti (8 offerte da 4,99 €)

Michele vive in una tranquilla città sul mare. Non si può dire che a scuola sia popolare, non brilla nello studio, non eccelle negli sport. Ma a lui in fondo non importa. A Michele basterebbe avere l'attenzione di Stella, la ragazza che in classe non riesce a smettere di guardare. Eppure ha la sensazione che lei proprio non si accorga di lui. Ma ecco che un giorno il succedersi monotono delle giornate viene interrotto da una scoperta straordinaria: Michele si guarda allo specchio e si scopre invisibile. La più incredibile avventura della sua vita sta per avere inizio.
4,63
di 5
Totale 8
5
5
4
3
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    GIUSEPPE

    05/06/2020 19:59:52

    Schema classico ma in chiave moderna col ragazzino bullizzato che ribalta la situazione grazie ai superpoteri . La mano di Salvatores si vede, è avvincente e anche profondo, in più la cosa affascinante è il modo in cui Salvatores sa mescolare il reale con il fantastico. Bravi gli attori a cominciare dal giovanissimo protagonista Ludovico Girardello.

  • User Icon

    carla

    23/09/2019 08:58:40

    Questo bellissimo film è il primo esperimento per la trasposizione in Italia dei film sui supereroi. Dietro ad esso c’è l’indiscutibile talento di Gabriele Salvatores. La pellicola, la cui trama a prima vista sembrerebbe abbastanza semplice (un ragazzino scopre di avere dei superpoteri e si trova a dover combattere dei super-cattivi), in realtà è molto più complessa di quello che sembrerebbe e si presta a diversi livelli di fruizione a seconda di quale sia l’approccio con cui si pone lo spettatore: al di là della bella favola che può affascinare un pubblico più giovane, infatti, c’è molto di più. Interessante è anche, a livello narrativo, il tentativo di voler inserire tutti i principali cliché che caratterizzano questo genere, dalla scoperta casuale dei superpoteri, che ovviamente avviene ad un ragazzino assolutamente mediocre, alla presenza di una gilda di malvagi che tramano contro l’umanità.

  • User Icon

    SIRO

    26/05/2019 08:19:04

    L'ho visto ed effettivamente posso solo dare ragione ai signori che mi hanno preceduto nella critica, davvero eccellente, attori al top, effetti speciali meravigliosi, trama ben studiata, assolutamente da guardare e... riguardare

  • User Icon

    SIRO

    22/04/2019 10:26:34

    lo guarderò prossimamente, penso che non m,i deluderà

  • User Icon

    pannab8

    20/09/2018 18:59:41

    Chicca fantasy del regista premio oscar Gabriele Salvatores, che mi ha piacevolmente sorpreso e che non conoscevo. La morale del film, presentato come una favole, é in realtà molto profonda e secondo me meriterebbe di essere proiettato nelle scuole.

  • User Icon

    MG

    18/09/2018 19:48:06

    Era un po' che volevo vederlo e aspettavo una serata giusta. Avevo aspettative non bassissime perché ne avevo letto buone impressioni, beh, il film le ha soddisfatte e pure superate!

  • User Icon

    Ophelia

    11/02/2018 18:50:49

    storia accattivante ben raccontata, Salvatores non delude nemmeno questa volta.

  • User Icon

    Animalone

    25/01/2018 23:40:12

    Ottimo film arrivato in tempi brevi. Cosa chiedere di più?

Vedi tutte le 8 recensioni cliente

Una scommessa coraggiosa e infinitamente più complessa di quanto la sua superficie children fiendly lasci intuire

Trama
Michele è un adolescente e vive a Trieste con la mamma Giovanna, poliziotta single ("Non zitella!") da quando il marito, anche lui poliziotto, è venuto a mancare. A scuola i bulletti della classe, Ivan e Brando, lo tiranneggiano e la ragazza di cui è innamorato, Stella, sembra non accorgersi di lui. Ma un giorno Michele scopre di avere un potere, anzi, un superpotere: quello di diventare invisibile. Sarà solo la prima di una serie di scoperte strabilianti che cambieranno la vita a lui e a tutti quelli che lo circondano.

  • Produzione: Rai Cinema, 2015
  • Distribuzione: Eagle Pictures
  • Durata: 100 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 5.1)
  • Lingua sottotitoli: Italiano per non udenti; Inglese
  • Formato Schermo: 2,40:1
  • Area2
  • Contenuti: commenti tecnici; dietro le quinte (making of): effetti speciali - backstage; colonna sonora; trailers; speciale: La graphic novel - Wrong Skin; foto
  • Valeria Golino Cover

    "Attrice italiana. Nata da padre italiano e madre greca, lavora come fotomodella tra Napoli e Atene. Debutta nel cinema a diciassette anni in Scherzo del destino in agguato dietro l’angolo (1983) di L. Wertmüller e ottiene il suo primo ruolo da protagonista in Piccoli fuochi (1985) di P. Del Monte. L’anno dopo vince a Venezia il premio come migliore attrice per Storia d’amore di F. Maselli. Nel 1988 si trasferisce negli Stati Uniti, dove riesce a ritagliarsi un piccolo spazio nell’industria cinematografica americana: recita in Rain Man (1988) di B. Levinson, nella serie Hot Shots! (1991) di J. Abrahams e ha l’occasione di essere diretta da S. Penn in Lupo solitario (1991), da J. Carpenter in Fuga da Los Angeles (1996) e da M. Figgis in Hotel (2001). Richiesta... Approfondisci
  • Fabrizio Bentivoglio Cover

    "Attore e regista italiano. Dopo gli studi alla Civica scuola d’arte drammatica e l’esordio sulle scene con Shakespeare, nel 1981 debutta nel cinema in La storia vera della signora delle Camelie di M. Bolognini. L’incontro con G. Salvatores in Marrakech Express (1989) e in Turné (1990) fa di lui il simbolo del trentenne intellettuale, idealista e un po’ insicuro. Per nulla schiavo del suo fascino personale, accetta ruoli «scomodi» come la guardia che scappa con una zingara in Un’anima divisa in due (1993) di S. Soldini e il prete pedofilo in Pianese Nunzio 14 anni a maggio (1996) di A. Capuano. A film d’impegno civile come Un eroe borghese (1995) di M. Placido e Testimone a rischio (1997) di P. Pozzessere, alterna pellicole di ispirazione letteraria come Le affinità elettive (1996) dei fratelli... Approfondisci
Note legali