Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Rage Against the Machine

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Supporto: CD Audio
Numero supporti: 1
Etichetta: Epic
  • EAN: 5099747222429
Salvato in 19 liste dei desideri

€ 9,00

Venduto e spedito da Symphony Shop

spinner

Disponibilità immediata

Solo 1 prodotto disponibile

+ 5,50 € Spese di spedizione

Quantità:
CD

Altri venditori

Mostra tutti (8 offerte da 6,92 €)

Disco 1
1
Bombtrack
2
Killing in the name
3
Take the power back
4
Settle for nothing
5
Bullet in the head
6
Know your enemy
7
Wake up
8
Fistful of steel
9
Township rebellion
10
Freedom
4,88
di 5
Totale 8
5
7
4
1
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    David

    25/12/2020 12:15:57

    Incredibile come questo cd sia ancora attuale oltre 20 anni dopo la sua pubblicazione (cosa che la dice lunga su quanto sia brutta la situazione nel mondo in cui viviamo). Fa un certo effetto, in un anno come questo, riascoltare canzoni che parlano della brutalità della polizia, dell'eccessivo gap tra ricchi e poveri, eccetera - tutte cose purtroppo peggiorate in America e di conseguenza anche nel resto del mondo. Il mondo avrebbe di nuovo bisogno di band così impegnate politicamente.

  • User Icon

    flower

    11/05/2020 20:06:37

    disco d'esordio con il botto per i RATM. il loro primo album rimane il migliore secondo me di quelli che hanno pubblicato, pieno di grinta, rabbia, riff spettacolari e energia.

  • User Icon

    Alex Lugli

    15/05/2009 10:43:05

    I Rage Against The Machine sono un gruppo Rap-Core statunitense, formatosi a Los Angeles nel 1991. La band, sciolta nel 2000 e successivamente riformata nel 2007, è famosa per aver mescolato con successo generi come hip hop, hard rock, metal, funk ed alternative rock. Inoltre si distinguono per l’impegno politico, orientato a sinistra, e per le battaglie a favore delle minoranze etniche. Nel 1991 il chitarrista Tom Morello si separò dai Lock Up, e decise di mettere in piedi un’altra band. In un club di Los Angeles assistette ad un’esibizione del rapper Zack De La Rocha. Morello fu entusiasmato dallo stile di De La Rocha, e gli chiese di entrare a far parte di un nuovo gruppo. Poi arruolò il batterista Brad Wilk, già nei Lockup, mentre De la Rocha chiamò al basso l'amico d'infanzia Tim Commerford. Il loro moniker deriva da una frase che Kent McLard, fondatore della Ebullition Records, aveva coniato per il suo magazine No Answers. "Rage Against The Machine" è il loro primo album in studio, pubblicato nel 1992. Il disco è uno dei precursori del genere che prenderà piede verso la fine degli anni '90, il Rap Metal, con gruppi di orientamento più commerciale rispetto ai Rage Against the Machine, come Limp Bizkit, Linkin Park e P.O.D.. Ad ogni modo questo album risulterà molto lontano dalle successive produzioni, visti i temi politici che vennero affrontati senza alcun compromesso. Il lavoro esprime l'energia e la rabbia dei quattro, con pezzi di immediata presa dopo i primi ascolti, come "Bombtrack", "Take The Power Back" e "Know Your Enemy". In altri pezzi, la band riesce a creare un lento crescendo di potenza e rabbia, come nel caso di "Settle For Nothing", mentre in altri l'ossessiva ripetizione di parole ("Freedom") o di intere frasi la fa da padrona ("Killing In The Name" - "Fuck you, I won't do what you tell me"). Sulla traccia "Know Your Enemy" la seconda voce è di Maynard James Keenan, cantante dei Tool. In conclusione siamo di fronte ad un disco veramente fondamentale degli anni '90. Imprescindibile.

  • User Icon

    ***Vampire***

    20/11/2006 22:21:36

    i rage against the machine sono unici, questo piccolo capolavoro ne testimona la portata...

  • User Icon

    ANTHONY THE FUCKIN' MONKEY

    22/05/2006 21:31:44

    BELLISSIMO CAPOLAVORO CROSSOVER DA NON LASCIARSI PERDERE: ZACH DE LA ROCHA FURIOSO E PIENO DI ENERGIE E STACCHI DI CHITARRA DI UN TOM MORELLO COME NON SI ERA MAI VISTO. COLPISCE IN FACCIA CON LA VIOLENZA DI UNA VALANGA E TRAVOLGE CON UN VOCALIST PERFETTO, RIME SINCOPATE IN PERFETTA SIMBIOSI CON BASSO E BATTERIA CHE CI DANNO DENTRO DI BRUTTO. BURN, BURN, YES YOU GONNA BURN! DA AVERE E ASCOLTARE

  • User Icon

    Rizzen

    05/05/2006 19:43:52

    Ottimo cd, un capolavoro dei Rage Against the Machine. Nessun punto morto, un Zack de la Rocha sublime alle vocals e ottima prestazione di Morello; il risultato è un ottimo miscuglio tra rap e metal. Un capolavoro, da avere a tutti i costi.

  • User Icon

    brando

    11/03/2006 13:36:51

    Forse uno dei migliori dischi di tutti i tempi.

  • User Icon

    pier

    28/07/2005 16:04:17

    Mamma mia! Un disco magnifico per energia e contenuti. La genialità e la tecnica di Tom Morello sono inarrivabili. Un cd da avere e da ascoltare.

Vedi tutte le 8 recensioni cliente
Note legali
Chiudi