Ragione geometrica e legge in Thomas Hobbes

Raffaella Santi

Editore: CEDAM
Anno edizione: 2012
In commercio dal: 1 novembre 2012
Pagine: 208 p., Brossura
  • EAN: 9788813332334
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Descrizione

Le opere di Hobbes qui prese in considerazione sono state scritte lungo un arco temporale di sessanta anni e sono caratterizzate da un'incredibile ricchezza contenutistica, che si esplica su vari ambiti filosofici. In quest'opera si è cercato di mettere in risalto le fonti, antiche e moderne, che possono avere influenzato l'elaborazione della filosofia di Hobbes, con particolare attenzione a quei pochi aspetti non ancora posti nel dovuto rilievo negli studi hobbesiani, almeno in quelli che si è potuto consultare. Per ricostruire tali fonti si è tenuto conto dell'Old Catalogue (MS E1A), il catalogo manoscritto della Biblioteca di Hardwick (in seguito confluita in quella di Chatsworth, l'altra residenza dei Cavendish), redatto da Hobbes nella seconda metà degli anni venti del Seicento e probabilmente completato nel 1628, con alcune aggiunte nella prima metà degli anni trenta.

€ 17,00

€ 20,00

Risparmi € 3,00 (15%)

Venduto e spedito da IBS

17 punti Premium

Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email
ti avviseremo quando sarà disponibile